Connect with us

Cosa stai cercando?

Tornei

Ri-Torneo Matusa, la Svezia mette in riga l’Inghilterra

Un riscatto in piena regola. Fermamente intenzionata a muovere la classifica dopo la sconfitta-beffa incassata all’esordio per mano di un cinico Portogallo, la Svezia getta il cuore oltre l’ostacolo, rifila un punteggio tennistico alla malcapitata Inghilterra (6-1) e rialza in maniera esponenziale le proprie quotazioni stagionali. Il settebello di De Lellis ha un ottimo approccio alla gara, prende subito in mano le redini del gioco e sblocca il punteggio con Galassi, il quale si fa trovare al posto giusto al momento giusto, approfitta di un clamoroso errore difensivo degli avversari e deposita la sfera in fondo al sacco da pochi passi. Gli scandinavi non mollano la presa e consolidano il vantaggio con Campioni e ancora Galassi. Il primo trafigge Ferrari dal limite dell’area, mentre il secondo ricopre al meglio il ruolo di terminale offensivo di una lineare azione corale. Dopo l’intervallo, la Svezia va a segno per la quarta volta con lo scatenato Campioni, il quale salta agevolmente un avversario sulla trequarti campo, infila Ferrari proteso in uscita e si conferma uno dei giocatori di maggiore caratura tecnica del Torneo. L’Inghilterra, a metà periodo, trova la forza per cancellare lo zero nella casella delle reti all’attivo: Alessandrini infila Chiavacci dall’interno dell’area. Nei restanti minuti ancora da giocare si registrano altre due segnature. La Svezia rende ancora più rotonda la prima vittoria per merito di Rutigliano e Dezi, riscuote con pieno merito l’intero bottino e si conferma una compagine in grado di fare bella figura in questa ottava edizione del Ri-Torneo Matusa-Memorial Conficoni.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA  

Foto di squadra della Svezia e dell’Inghilterra di Salvatore Cannata

Scritto da

Calcio a 5

La squadra di Iannaccone continua ad avere un rendimento elevatissimo lontano dalle mura amiche del Pala Rosselli, espugna uno dei rettangoli di gioco per...

Tennis

Una vittoria che non fa proprio una grinza. L’allievo dei maestri Passalacqua e Pesoni sfodera il meglio del proprio repertorio sulla terra rossa del...

Calcio a 5

Missione compiuta. La squadra di Lauri espugna il rettangolo di gioco della capolista (1-2), bissa la vittoria conseguita nel confronto diretto dell’andata e rende...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.