Connect with us

Cosa stai cercando?

Tornei

Ri-Torneo Matusa, l’Irlanda sorride: Germania eliminata

Facendo leva su una crescente amalgama tra tutti gli effettivi, l’Irlanda riesce nell’impresa di fare lo sgambetto alla temuta Germania (2-1), stacca il biglietto per la semifinale con il Portogallo e prosegue sulle ali dell’entusiasmo l’avventura nell’ottava edizione del Ri-Torneo Matusa-Memorial Franco Conficoni. Il valore aggiunto dei biancoverdi si rivela Tersigni, lesto a indossare le classiche vesti di match-winner in piena zona Cesarini. Ma andiamo con ordine. L’attesa sfida comincia all’insegna delle emozioni: il bomber Bettini da una parte e Ferro dall’altra vanno vicinissimi alla marcatura e si confermano dei punti fermi delle rispettive squadre. La formazione allenata da Franco Mancini sblocca il punteggio con Schiano, lesto a correggere in fondo al sacco, dall’interno dell’area, un corner calciato alla perfezione dalla corsia sinistra da Konov. La Germania ha una rabbiosa reazione e, poco più tardi, rimette le cose a posto con il bomber Bettini, il quale trasforma con un’esecuzione perfetta un calcio piazzato, incastra la sfera sotto l’incrocio dei pali e si conferma uno dei giocatori più prolifici della kermesse di Calcio a 7 pometina. L’ultima azione degna di nota del primo tempo, taccuino alla mano, è dell’Irlanda: Righioni calcia al volo da posizione leggermente defilata, ma trova sulla sua strada un reattivo Coletta, bravo ad evitare il peggio con un prodigioso intervento con la mano di richiamo. La Germania parte bene nella ripresa e va due volte alla conclusione con Riccardo Campioni. L’attento Caianiello, in entrambi i casi, si conferma all’altezza della situazione. Successivamente ci prova Bettini a spezzare l’equilibrio su punizione, ma la sua staffilata dal limite dell’area si stampa sul palo. L’episodio chiave della gara si registra a tre minuti dalla conclusione. L’Irlanda sposta definitivamente l’ago della bilancia dalla propria parte per merito di Tersigni, il quale si fa trovare al posto giusto al momento giusto in piena area di rigore, finalizza una bella azione personale di Konov sulla corsia destra, regala alla sua squadra la qualificazione alla semifinale e, di riflesso, costringe la Germania, tra le principali protagoniste nella prima fase, ad uscire mestamente di scena dal Torneo.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Foto di squadra dell’Irlanda e della Germania di Salvatore Cannata

Scritto da

Calcio a 5

La neonata società apriliana inizia a gettare le basi sulla stagione dello storico debutto in Serie D. I presidenti Margari-Francesca: “Abbiamo affidato la nostra...

Calcio a 5

La società portodanzese sceglie il successore di mister Giuliani e affida la guida della prima squadra al tecnico dell’Under 19. Il Direttore Sportivo Cosmi:...

Calcio

La società del presidente Valle inizia con piglio autoritario la campagna di rafforzamento in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Ufficiali gli arrivi dell’attaccante...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.