Connect with us

Cosa stai cercando?

Tornei

RiTorneo Matusa, la Polonia conquista la piazza d’onore

Presa per mano dagli elementi di maggiore caratura tecnica, la Polonia piega di stretta misura la resistenza del fanalino di coda Russia (3-2), assapora per la prima volta stagionale il dolce gusto della vittoria e conquista la piazza d’onore al termine della fase a gironi. La compagine guidata da mister Cantoni scende in campo senza alcun timore reverenziale e, alla prima occasione propizia, sblocca il punteggio con il bomber Rutigliano, il quale trafigge l’incolpevole D’Alessandro con una chirurgica conclusione dal limite dell’area. La Polonia, a quel punto, ha una rabbiosa reazione e ribalta il punteggio a suo favore grazie a una doppietta di Mugnaini. Il metronomo del centrocampo biancorosso prima rimette le cose a posto direttamente da calcio d’angolo, poi concede il bis con una conclusione di collo pieno dalla media distanza.

La formazione allenata da Senesi, sulle ali dell’entusiasmo, consolida il vantaggio a ridosso dell’intervallo con Cecchetti, il quale infila Brugioni con una millimetrica esecuzione a incrociare. La ripresa, tutto sommato, risulta molto valida sotto il profilo tecnico-tattico. Le due contendenti sviluppano una discreta mole di gioco, ma si registra soltanto una segnatura nell’arco dei venticinque minuti. La Russia, a cinque giri di lancette dal triplice fischio, si toglie la parziale soddisfazione di accorciare le distanze con Trabocchini, bravo a trafiggere D’Alessandro sul primo palo dall’interno dell’area. Bisesto e compagni, ritrovata la giusta carica emotiva, provano generosamente a ristabilire l’equilibrio in campo nelle battute finali del match. Buona volontà, però, non fa rima con rimonta. La Polonia fa buona guardia, esce dal campo con i tre punti in tasca, opera il sorpasso ai danni della Svezia e termina la prima fase al secondo posto in classifica.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Padel

I ragazzi guidati da Armenia debuttano nel migliore dei modi in Serie D, infliggono dei passivi piuttosto pesanti alla compagine lidense (3-0) e si...

Padel

La compagine del X Municipio sfrutta al massimo il fattore campo, sbriga in scioltezza la pratica M&M Padel (3-0), incamera tutti e tre i...

Padel

Le ardeatine vincono e convincono contro il Latina Padel Club (3-0), conquistano il massimo della posta in palio e dimostrano di avere tutte le...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.