Connect with us

Cosa stai cercando?

Volley

1D – Il Volley Club cala il tris di vittorie: Velletri ko

DSC_0653 VOLLEY CLUB POMEZIA Prima Divisione SQUADRA

Una vittoria tira l’altra in questo primo tratto di campionato per il Volley Club Pomezia. Il sestetto pometino regola in rimonta al tie-break l’ostico Velletri (2-3), compagine indicata dagli addetti ai lavori nel lotto delle principali pretendenti al salto di categoria, prolunga la striscia vincente, ma non riesce a tenere il passo del Volley & Sport, unica compagine del girone a non aver lasciato neanche un punto per strada nelle prime tre giornate di Campionato. Coach Orfino, costretto a fare a meno di una pedina importante come Faiella, parte con Benazzi in regia, Miconi in diagonale, Russo e Rosina a banda, Castellazzi e De Angelis al centro e Millimaci libero. Le rossoblu hanno un pessimo approccio alla gara e subiscono subito un importante break dalle veliterne (0-5). Il Volley Club Pomezia, a quel punto, ha un piccolo sussulto, si rimbocca le maniche e, grazie al prezioso apporto delle centrali Castellazzi e De Angelis, brave a mettere pressione al muro avversario, riesce a ristabilire l’equilibrio e ad acquisire alcuni punti di vantaggio. Successivamente le pometine lasciano a desiderare soprattutto in ricezione, subiscono in particolar modo l’efficace battuta della palleggiatrice Barbiero e permettono alle avversarie di ricucire lo strappo (17-17). Il sestetto del presidente Bruni, però, tira fuori il carattere nel momento saliente del set e riesce a spostare l’ago della bilancia dalla propria parte grazie all’ottima serie dai nove metri di Miconi, brava a far saltare ripetutamente la ricezione avversaria e a fare la differenza (25-22). Alla ripresa delle ostilità, il Velletri alza il ritmo e, preso per mano dalle sue principali bocche da fuoco, mette in ginocchio la difesa e la ricezione pometina. La generosa Millimaci, come suo solito, prova a fare gli straordinari, ma le castellane prendono ugualmente il largo nel punteggio. Coach Orfino, di conseguenza, corre ai ripari ed effettua alcuni cambi mirati: Erdi e Sgalippa subentrano al centro, Remia rileva Rosina e Nicolai sostituisce Benazzi. Il gioco rossoblu migliora leggermente, ma non porta i frutti sperati. La compagine veliterna si impone di larga misura (19-25) e pareggia nuovamente i conti. Galvanizzato nel morale, il sestetto castellano continua ad esprimersi al meglio delle proprie potenzialità, prende saldamente in mano le redini del gioco e, senza particolari sforzi, si aggiudica il terzo periodo con un punteggio rotondo (14-25). Costretto ad inseguire il risultato, coach Orfino rischia il tutto per tutto e, al successivo cambio di campo, rinnova la fiducia a Nicolai e Remia. La frazione, alla resa dei conti, scivola via nel massimo rispetto dell’equilibrio sino alla fine. Le generose Millimaci, Russo e Remia alzano le percentuali in difesa e consentono al Volley Club Pomezia di piazzare un piccolo break. Il Velletri, però, trova ancora una volta la grinta e la determinazione per recuperare lo svantaggio. Il set, di conseguenza, si decide sul filo di lana. La squadra del presidente Bruni prevale con il minimo scarto (25-23) e prolunga la contesa al tie-break. Coach Orfino, a quel punto, conferma in blocco il sestetto protagonista della rimonta. Le sue scelte, ancora una volta, si rivelano azzeccate. Le rossoblu girano con un rassicurante vantaggio (8-1), grazie al prezioso apporto di Castellazzi e De Angelis, brave sia in battuta che in attacco, e della sempreverde Remia, impeccabile sia a dare ordine che a infondere la giusta sicurezza a difesa e ricezione. Il Volley Club Pomezia, di conseguenza, prevale di larga misura (15-11), corona il sogno nel cassetto di battere una squadra di notevole caratura tecnica e, per il momento, si conferma una delle principali realtà del girone.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La compagine del presidente Schiavi continua a cullare il sogno promozione. Dopo aver sbancato il rettangolo di gioco della Sanvitese, gli aeroportuali battono a...

Calcio a 5

L’ambiziosa squadra allenata da Gentile sommerge sotto una valanga di gol l’Edilisa (8-1), dà un’ampia dimostrazione della propria forza e conclude la stagione regolare...

Calcio a 5

Il quintetto di Sannino sbriga in scioltezza, tra le mura amiche del "Garbaglia", la pratica Valentia (9-2), si piazza al terzo posto a pari...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.