Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

Aranova sugli scudi anche nella fase nazionale: tris servito al San Martino

La formazione del presidente Schiavi debutta nel migliore dei modi nel triangolare, mette in riga al Pala Olgiata la compagine umbra (3-1) e aggancia in vetta alla classifica il Torrito Siena. La prima frazione termina in perfetta parità: Salvagnini apre le danze, Boscaino pareggia i conti. Gli aeroportuali spostano l’ago della bilancia dalla propria parte, nel corso della ripresa, con Salviati e ancora Salvagnini.

Emilio Salvagnini (Aranova)
Alessandro Salviati (Aranova)

Dopo aver vinto con pieno merito i play-off, grazie al tris di vittorie conseguito con la Sanvitese, La Pisana e la Città di Zagarolo, una motivatissima Aranova comincia con piglio autoritario anche la fase nazionale della post season del Campionato di Serie C1. Il quintetto allenato da Marini, nonostante un mese di inattività dalla finalissima di Ferentino, piega al Pala Olgiata la resistenza del San Martino (3-1) e aggancia in vetta alla classifica il Torrito Siena, corsaro a sua volta in Umbria nella prima gara del triangolare. Gli aeroportuali scendono in campo con la giusta carica emotiva e, a metà primo tempo, trovano il classico bandolo della matassa per sbloccare il punteggio con Salvagnini, bravo a ricoprire al meglio il ruolo di terminale offensivo di un’azione costruita dal basso. I rossoblù, nei minuti successivi, sfiorano la rete del raddoppio con i soliti Graziani, Rossi e Rafa, ma Mischianti si conferma all’altezza della situazione e si guadagna, con pieno merito, il proprio gettone di presenza. Il risultato cambia nuovamente in chiusura di tempo. Il San Martino fa del cinismo la sua qualità migliore e approfitta di un clamoroso errore in fase di impostazione dei tirrenici per pareggiare i conti con Boscaino, il quale si presenta e tu per tu con Croci, deposita la sfera in fondo al sacco e manda le due squadre negli spogliatoi in perfetta parità. Fermamente intenzionata a sfruttare al massimo il fattore campo, l’Aranova si mostra più propositiva dopo l’intervallo, ma fatica a pungere negli ultimi sei metri per l’ottima prova difensiva dei perugini. A riprova di un maggior possesso palla, la squadra del presidente Schiavi passa di nuovo in vantaggio, a sette minuti dal definitivo suono della sirena, per merito di Salviati. Il numero dieci rossoblù, sugli sviluppi di una rapida ripartenza impostata dal binomio Gianni-Graziani, trafigge con un sontuoso scavetto Mischianti proteso in uscita e si conferma una pedina preziosissima dello scacchiere di mister Marini. Costretto a inseguire il risultato, il San Martino si affida al power play, ma non riesce a far breccia nell’attenta retroguardia tirrenica. A trovare ancora la via del gol, invece, è l’Aranova con l’ottimo Salvagnini, il quale recupera palla nella zona mediana del campo, fa centro nella porta sguarnita e mette il classico punto esclamativo su una vittoria ampiamente meritata. La formazione aeroportuale, nella terza e ultima sfida del triangolare, renderà visita al Torrita Siena, vittorioso in gara-1 sugli umbri con quattro reti di scarto (0-4). Il bomber Rossi e compagni, a seguito di una peggior differenza reti con i senesi, hanno a disposizione un solo risultato. L’imperativo è fare il colpaccio in Toscana per provare a rendere ancora più bella una stagione che resterà per sempre negli annali del Calcio a 5 regionale.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA  

Scritto da

Calcio

La società del presidente Valle inizia con piglio autoritario la campagna di rafforzamento in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Ufficiali gli arrivi dell’attaccante...

Sport vari

Il runner pometino, portacolori dell’Atletica La Sbarra, corona il sogno nel cassetto di diventare profeta in patria. Romano (S.S. Lazio) e Curci (Atletica Studentesca...

Sport vari

L’imbarcazione di Pino Stillitano domina la nona edizione della regata-veleggiata Fiumicino-Nettuno-Fiumicino. Ottima piazza d’onore per 1 Sail di Stefano Casini, completa il podio Geex...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.