Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

Fiumicino, primo stop casalingo: il Bracelli Club fa bottino pieno

Le defezioni last minute di due pedine importanti del proprio scacchiere, come Lorenzo e Ridenti, si rivelano fatali al Fiumicino SC 1926 nella probante sfida casalinga con il Bracelli Club (4-6).

Andrea Lana (Fiumicino SC 1926)

Le defezioni last minute di due pedine importanti del proprio scacchiere, come Lorenzo e Ridenti, si rivelano fatali al Fiumicino SC 1926 nella probante sfida casalinga con il Bracelli Club (4-6). La formazione allenata da Ciro Sannino, complice qualche errore evitabile in fase difensiva nel momento topico della ripresa, spiana la strada al successo al quintetto di via Mattia Battistini e, a dispetto dei buoni propositi della vigilia, perde un treno importante diretto verso le sfere nobili della graduatoria. I ragazzi del presidente Germano Genovesi, a seguito di tale passaggio a vuoto, scivolano al sesto posto e si allontano a cinque lunghezze dalla piazza d’onore. I capitolini partono forte, capitalizzano al massimo le prime occasioni propizie e si portano sul duplice vantaggio grazie alle marcature di Aloia e Durastante. Il Fiumicino SC 1926 si ricompatta immediatamente, grazie ad alcuni accorgimenti tattici del proprio allenatore, e dimezza le distanze prima dell’intervallo con Lana, il quale controlla alla perfezione un passaggio di un compagno spalle alla porta, lascia sul posto il diretto marcatore e incastra la sfera sotto l’incrocio dei pali. Mister Sannino, durante l’intervallo, dà le giuste direttive ai suoi ragazzi. Gli aeroportuali, infatti, cominciano la ripresa a spron battuto e pareggiano i conti per merito di Albani, bravo a piazzare la stoccata vincente sugli sviluppi di un corner. Quando sembrava che la gara stesse prendendo la giusta piega, la squadra aeroportuale commette un grave errore in fase difensiva e consente ai cinici rivali di turno di allungare di nuovo il passo con Massenzo. I tirrenici accusano il colpo sotto il profilo emotivo e incassano, poco più tardi, anche la quarta rete con Sartini. Il Fiumicino SC 1926, nelle battute finali della gara, prova generosamente a rientrare in partita con Fracassi e Messina, a segno entrambi su tiro libero, ma il Bracelli Club, grazie a una doppietta di Tramontano, vanifica i tentativi di rimonta dei rossoblù e conquista tre punti di platino.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La neonata società apriliana inizia a gettare le basi sulla stagione dello storico debutto in Serie D. I presidenti Margari-Francesca: “Abbiamo affidato la nostra...

Calcio a 5

La società portodanzese sceglie il successore di mister Giuliani e affida la guida della prima squadra al tecnico dell’Under 19. Il Direttore Sportivo Cosmi:...

Calcio

La società del presidente Valle inizia con piglio autoritario la campagna di rafforzamento in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Ufficiali gli arrivi dell’attaccante...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.