Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

Il Real Fiumicino suona la nona: squillante vittoria col Circolo Canottieri Lazio

Una prova collettiva maiuscola. Una vittoria che non fa proprio una grinza e che rilancia le proprie ambizioni stagionali. Il Real Fiumicino sommerge sotto una valanga di gol il Circolo Canottieri Lazio (9-2), si conferma al quinto posto in classifica a pari merito con il Palombara e, a seguito della concomitante sconfitta casalinga della capolista CMC contro la Virtus Parioli, assottiglia a due lunghezze il gap dalla vetta.

La squadra del Real Fiumicino

Una prova collettiva maiuscola. Una vittoria che non fa proprio una grinza e che rilancia le proprie ambizioni stagionali. Il Real Fiumicino sommerge sotto una valanga di gol il Circolo Canottieri Lazio (9-2), si conferma al quinto posto in classifica a pari merito con il Palombara e, a seguito della concomitante sconfitta casalinga della capolista CMC contro la Virtus Parioli, assottiglia a due lunghezze il gap dalla vetta. La sfida comincia sotto il segno dei capitolini, i quali hanno decisamente un approccio migliore degli aeroportuali e, dopo pochi minuti dal fischio d’inizio, aprono le danze con Mia, il quale finalizza da pochi passi una rapida azione lineare. La squadra allenata da Mureddu cambia subito marcia, prende saldamente in mano le redini del gioco e, a riprova di organico tecnicamente attrezzato per ricoprire un ruolo da protagonista per l’intero arco del campionato, pareggia i conti per merito di Contino e, poi, ribalta il punteggio a proprio favore grazie alle realizzazioni di Caparrotta e Di Giulio. Il canovaccio della gara non cambia nel corso della ripresa. I ragazzi del presidente Giuseppe Picciano continuano a esercitare un marcato dominio territoriale e chiudono anticipatamente a doppia mandata in cassaforte l’intero bottino con le realizzazioni nell’ordine di Carnacci, Caparrotta, Di Giulio e Ruggeri. Il Circolo Canottieri Lazio, a metà frazione, si toglie la parziale soddisfazione di siglare la seconda rete con De Micco. Ma si tratta del classico episodio. Il Real Fiumicino, nelle battute finali del match, timbra altre due volte il cartellino con Ruggeri e Di Giulio, centra la seconda vittoria roboante del campionato, dopo quella conseguita all’esordio con l’Orione Ognissanti, e ribadisce di avere le credenziali per togliersi delle belle soddisfazioni in questa stagione.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA     

Scritto da

Calcio

La formazione allenata da Campagna conquista un prezioso punto contro la compagine ogliastrina (2-2), supera nel migliore dei modi un esame piuttosto difficile e...

Calcio

Pesante stop casalingo. La squadra di Del Grosso crolla nella ripresa sotto i colpi della Flaminia (0-3) e continua ad occupare la quartultima casella...

Calcio a 5

Il quintetto guidato da Giuliani fa bottino pieno con il Futsal Celano (6-5), incrementa a sette lunghezze il vantaggio sul Real Dem e rialza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.