Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

Parma Letale-Fantozzi, decisione a sorpresa: le strade si dividono

Il rapporto tra la società lidense, neopromossa in serie C1, e il suo allenatore si interrompe dopo due stagioni costellate di successi. Il tecnico resta alla finestra: “Voglio ponderare bene la mia scelta, confido di approdare in una società seria e che abbia delle forti ambizioni”.

Mister Alessio Fantozzi (Foto Facebook Parma Letale)

Una separazione consensuale. Ma piuttosto inaspettata. Soprattutto se si considera la parabola ascendente sotto il profilo dei risultati conseguita negli ultimi due anni. Il Parma Letale e mister Alessio Fantozzi hanno deciso di intraprendere strade diverse dopo aver centrato, nella stagione 2022-23, il classico “double” Campionato di Serie D e Coppa Italia (2022-23) e, nello scorso mese di aprile, la vittoria del Campionato di Serie C2. “Sono stati due anni fantastici, abbiamo vinto quasi tutto quello che c’era da vincere – precisa mister Alessio Fantozzi – . Come prima cosa ci tengo a ringraziare tutti i ragazzi che ho avuto a disposizione per la grande professionalità e attaccamento alla società mostrato dal primo giorno di ritiro all’ultimo secondo di gioco. La chiave principale dei nostri successi è stata senza ombra di dubbio il collettivo. Abbiamo lavorato sempre sodo e fatto numerosi sacrifici. I risultati che abbiamo ottenuto, però, ci hanno ripagato ampiamente degli sforzi profusi. Colgo l’occasione, inoltre, per ringraziare lo staff dirigenziale del Parma Letale, che è stato sempre al nostro fianco e ci ha garantito il massimo supporto”. Il tecnico lidense, al momento, resta alla finestra e spera di trovare un accordo con qualche società di Roma e dintorni che abbia voglia di togliersi delle belle soddisfazioni nell’immediato futuro. “Sono stato contattato da qualche squadra, ma ancora non ho preso una decisione definitiva – conclude mister Fantozzi – . Voglio ponderare bene la mia scelta, confido di approdare in una società seria e che abbia delle forti ambizioni. Non mi interessa la categoria, valuterò attentamente se ci sono le basi per ripartire con un progetto importante”.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

 

 

 

 

 

 

Scritto da

Calcio

La società del presidente Valle inizia con piglio autoritario la campagna di rafforzamento in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Ufficiali gli arrivi dell’attaccante...

Sport vari

Il runner pometino, portacolori dell’Atletica La Sbarra, corona il sogno nel cassetto di diventare profeta in patria. Romano (S.S. Lazio) e Curci (Atletica Studentesca...

Sport vari

L’imbarcazione di Pino Stillitano domina la nona edizione della regata-veleggiata Fiumicino-Nettuno-Fiumicino. Ottima piazza d’onore per 1 Sail di Stefano Casini, completa il podio Geex...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.