Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Anzio Calcio, pareggio di carattere: buona la prima di campionato

Buona la prima. Fermamente intenzionata a bagnare con un risultato positivo l’agognato ritorno nel Campionato di Serie D, la matricola Anzio sfodera una prova collettiva più che positiva sotto il profilo tecnico-tattico e ottiene un prezioso pareggio nella tana del San Marzano.

Buona la prima. Fermamente intenzionata a bagnare con un risultato positivo l’agognato ritorno nel Campionato di Serie D, la matricola Anzio sfodera una prova collettiva più che positiva sotto il profilo tecnico-tattico, ottiene un prezioso pareggio nella tana del San Marzano (1-1) e dimostra di avere le carte in regola per disputare una stagione in perfetta linea con i programmi societari. Dopo una prima fase di studio, la compagine salernitana sblocca il punteggio alla prima occasione propizia per merito di Ferrari, il quale aggredisce lo spazio vuoto, sugli sviluppi di una rapida ripartenza, e infila l’incolpevole Rizzaro proteso in uscita. La squadra neroniana ha una generosa reazione e, a metà tempo, sfiora il pareggio con De Marco, il quale tenta la conclusione al volo, ma sbaglia la mira per una questione di centimetri. Il San Marzano, poco più tardi, va vicinissimo al raddoppio con Altobello, il quale si vede negare la gioia personale da una splendida parata di Rizzaro. L’Anzio, pungolato nell’orgoglio, chiude la prima frazione in avanti e riesce a trovare la via del gol con Bencivenga, il quale gira in fondo al sacco un cross di Sirignano. Il fischietto di Valdarno, nonostante le vibranti proteste di Gennari e soci, annulla tale marcatura, su segnalazione del suo collaboratore, per fuorigioco del numero sette portodanzese. La compagine allenata da Guida parte forte nella ripresa e, al quinto giro di orologio, raddrizza la situazione sfavorevole con lo stesso Bencivenga, il quale sfrutta al massimo un assist di Catarinozzi, deposita la sfera sotto la traversa con una conclusione dal basso in alto e infonde la giusta fiducia nei propri compagni. I portadanzesi, poco più tardi, provano a spostare l’inerzia del match dalla propria parte su calcio di punizione dal limite dell’area. Lo specialista De Marco, però, non inquadra lo spazio delimitato dai tre legni. Successivamente una chance importante capita ai padroni di casa: Sirignano, con grande tempismo, sbroglia una situazione piuttosto delicata a pochi passi da Rizzaro. L’ultima occasione degna di nota della gara è di marca neroniana: Bencivenga prova a concedere il bis da fuori area, ma angola troppo la conclusione e fallisce di poco il bersaglio grosso. L’Anzio Calcio, dunque, centra l’obiettivo minimo, torna a casa con un prezioso punto in tasca e acquisisce la giusta fiducia nei propri mezzi in vista dell’esordio casalingo di domenica prossima con la Boreale, compagine già battuta nel mese di agosto nel turno preliminare di Coppa Italia.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio

La compagine del presidente Rizzaro prosegue la campagna di rafforzamento in vista della prossima stagione sportiva: un centrocampista e un attaccante alla corte di...

Padel

La squadra maschile ardeatina sfrutta al meglio il fattore campo, regola con il punteggio all’inglese la compagine capitolina e corona il sogno nel cassetto...

Padel

Le ardeatine piegano in finale la resistenza del Green Padel (2-1) e tagliano un traguardo storico. La collaudata coppia Guarino-Petruccioli completa l’opera nella terza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.