Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

C.S. Primavera, non basta Zimbardi: il Certosa prosegue la striscia vincente

La squadra di Montella non riesce a dare un seguito alla preziosa vittoria ottenuta nella prima uscita del 2024 con il Colleferro, si inchina di stretta misura al lanciatissimo Certosa, compagine tra le più in forma del girone, ma continua a conservare un discreto margine di vantaggio dalla zona calda della classifica.

Andrea Zimbardi (C.S. Primavera)

Un generoso C.S. Primavera non riesce a rallentare la marcia del lanciatissimo Certosa nella ventesima giornata di campionato. La formazione allenata da Antonio Montella si inchina di stretta misura di fronte ai quadrati capitolini (2-1), bravi a loro volta a infilare la sesta vittoria di fila e a confermarsi al terzo posto in classifica alle spalle della battistrada Unipomezia e della vicecapolista Terracina. Il primo tempo risulta piuttosto bloccato. I capitolini esercitano un lieve dominio territoriale, ma i pontini si confermano all’altezza della situazione e concedono pochi spazi agli attaccanti avversari. La prima azione importante della gara è dei padroni di casa: Tursi tenta la girata di prima intenzione in piena area, ma non centra lo specchio della porta. Il C.S. Primavera replica con un colpo di testa di Amore: la sfera sorvola di poco la traversa. L’equilibrio si spezza un minuto prima dell’intervallo. Il Certosa passa a condurre al termine di una giocata lineare di pregevole fattura: Ferri si fa valere sulla corsia sinistra e crossa alla perfezione per Battisti, bravo a sua volta a fare ottimamente da sponda per Pompili. La punta non si lascia sfuggire l’occasione propizia, infila Viscusi con una perfetta conclusione a incrociare e consente ai propri compagni di andare al riposo avanti nel punteggio. Dopo l’intervallo, la squadra allenata da Antonio Montella si mostra più propositiva rispetto ai quarantacinque minuti iniziali, ma il pacchetto di difesa capitolino vince nettamente il confronto a distanza con Treiani e soci. Uno degli episodi salienti della gara si registra alla mezz’ora esatta. Il Certosa rimane in dieci per l’espulsione di Muzzi, allontanato dall’arbitro per doppia ammonizione. Agevolato nel proprio compito dalla superiorità numerica, il C.S. Primavera forza ulteriormente il ritmo e, tre minuti più tardi, rimette le cose a posto per merito di Zimbardi, cinico a girare di testa alle spalle di Palmieri una punizione battuta alla perfezione dal solito Treiani. Il Certosa ha una rabbiosa reazione e, centoventi secondi dopo, rimette la testa davanti su calcio di rigore, decretato dall’arbitro per un contatto in piena area tra Poltronetti e Russo. Sul dischetto si presenta capitan Ferri, il quale spiazza Viscusi e si toglie la soddisfazione personale di andare a segno per la quarta gara consecutiva. La compagine pontina, nelle battute finali del match, prova generosamente a raddrizzare le sorti della gara, ma si vede vanificare i propri sforzi da un superlativo Palmieri. Il portiere di casa, con un prodigioso intervento d’istinto, neutralizza una conclusione a botta sicura di Sterpone, permette alla sua squadra di proseguire la striscia vincente e, di riflesso, costringe i pontini a tornare a casa a mani vuote.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio

La formazione allenata da Campagna conquista un prezioso punto contro la compagine ogliastrina (2-2), supera nel migliore dei modi un esame piuttosto difficile e...

Calcio

Pesante stop casalingo. La squadra di Del Grosso crolla nella ripresa sotto i colpi della Flaminia (0-3) e continua ad occupare la quartultima casella...

Calcio a 5

Il quintetto guidato da Giuliani fa bottino pieno con il Futsal Celano (6-5), incrementa a sette lunghezze il vantaggio sul Real Dem e rialza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.