Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Editaly Lidense a gonfie vele: pokerissimo all’Aranova e terzo posto

La lanciatissima Editaly Lidense continua a macinare gioco e punti in questa fase del campionato. Il quintetto allenato da Simone Lauri si aggiudica con pieno merito, lontano dalle mura amiche, il derby del Litorale con l’Aranova (2-5), prolunga la striscia positiva, opera il sorpasso ai danni degli aeroportuali e balza al terzo posto in classifica.

Francesco Crociani (Editaly Lidense)
Rafa Do Spirito Santo (Aranova)

La lanciatissima Editaly Lidense continua a macinare gioco e punti in questa fase del campionato. Il quintetto allenato da Simone Lauri si aggiudica con pieno merito, lontano dalle mura amiche, il derby del Litorale con l’Aranova (2-5), prolunga la striscia positiva (quattro vittorie e un pareggio nelle ultime cinque giornate), opera il sorpasso ai danni degli aeroportuali e balza al terzo posto in classifica generale. La formazione del presidente Andrea Schiavi, dal canto suo, accusa il secondo passaggio a vuoto consecutivo, si vede scavalcare anche dal PGS Santa Gemma e scivola in quinta posizione. I primi venti minuti di gioco risultano sostanzialmente equilibrati. A griffare l’unica rete è Marciò, il quale sfrutta al meglio un assist di Mazzotti e infila Croci proteso in uscita. I padroni di casa, nelle battute finali del primo tempo, provano a recuperare la rete di svantaggio, ma vengono puniti dalla dea bendata: Rossi colpisce in pieno il palo. L’Editaly Lidense, dopo l’intervallo, parte forte e realizza la rete del raddoppio grazie a uno schema applicato alla perfezione su corner calciato da capitan Fia. A iscrivere il proprio nome a referto è Crociani, il quale deposita la sfera in fondo al sacco e carica sotto il profilo emotivo i propri compagni. L’Aranova si rimbocca con umiltà le maniche e prova a rientrare in partita con il quinto giocatore di movimento in fase di possesso palla. Tale soluzione, però, non porta i frutti sperati. La squadra di Lauri tiene bene il campo e consolida il vantaggio con De Nardis, il quale intercetta il pallone e fa centro comodamente nella porta sguarnita. I padroni di casa non ci stanno e accorciano le distanze grazie a un penalty trasformato dal bomber Rossi. Lo stesso Rossi, poco più tardi, ha la possibilità di ridurre ulteriormente il gap su tiro libero, ma si fa ribattere la conclusione dal dischetto dei dieci metri dall’estremo difensore avversario. L’Aranova non si abbatte per la nitida occasione gettata alle ortiche e continua ad affidarsi al power play. L’Editaly Lidense, però, grazie a un perfetto sincronismo nei movimenti, si difende con ordine a realizza la quarta rete con il portiere Sarra, il quale calcia direttamente dalla propria area di competenza e iscrive il proprio nome a referto con una conclusione dalla precisione chirurgica. La sfera bacia la faccia interna della traversa, poi carambola sul palo e termina in fondo al sacco. Tale marcatura, tutto sommato, permette alla compagine del X Municipio di chiudere anticipatamente a doppia mandata in cassaforte l’intero bottino. Negli ultimi giri di orologio si registrano altre due segnature. Una per parte. Ma servono soltanto per aggiornare il tabellino. L’Aranova sigla la seconda rete con Rafa, cinico a risolvere un concitato batti e ribatti in piena area di rigore rivale, mentre l’Editaly Lidense cala il pokerissimo con Fia. Il capitano trasforma un tiro libero e si toglie la soddisfazione di mettere anche la sua firma su una vittoria dal peso specifico rilevante.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA 

Scritto da

Calcio

La formazione allenata da Campagna conquista un prezioso punto contro la compagine ogliastrina (2-2), supera nel migliore dei modi un esame piuttosto difficile e...

Calcio

Pesante stop casalingo. La squadra di Del Grosso crolla nella ripresa sotto i colpi della Flaminia (0-3) e continua ad occupare la quartultima casella...

Calcio a 5

Il quintetto guidato da Giuliani fa bottino pieno con il Futsal Celano (6-5), incrementa a sette lunghezze il vantaggio sul Real Dem e rialza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.