Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

FalascheLavinio, ciao ciao Coppa: sorride il Grifone Gialloverde

Il FalascheLavinio non riesce a ripetere la bella prova sfoderata nel turno precedente con l’Indomita Pomezia. La formazione di Panicci, paga dazio sul rettangolo di gioco del Grifone Gialloverde (3-2) e si trova costretta a uscire di scena dalla Coppa Italia di Promozione.

Il FalascheLavinio non riesce a ripetere la bella prova sfoderata nel turno precedente con l’Indomita Pomezia. La formazione di Panicci, paga dazio sul rettangolo di gioco del Grifone Gialloverde (3-2) e si trova costretta a uscire di scena dalla Coppa Italia di Promozione. Le due contendenti hanno un buon approccio alla gara e, nel primo quarto d’ora, vanno entrambe vicinissime alla marcatura. I portodanzesi mettono i brividi ai padroni di casa con Neroni, il quale calcia di collo pieno, ma trova sulla propria strada un reattivo Brunetti, lesto a sventare il pericolo con una provvidenziale deviazione in angolo. I ragazzi guidati da Berruti replicano con Matteo Sansotta, il quale calibra un chirurgico pallonetto dal limite dell’area, ma si vede negare la gioia del gol da La Monaca, il quale evita una marcatura che sembrava praticamente fatta con una respinta nei pressi della linea di porta. Il match, cronometro alla mano, si sblocca al ventunesimo minuto. Il Grifone Gialloverde passa a condurre grazie a Matteo Sansotta, il quale sfrutta al meglio un preciso cross di Sabatini e fa centro da pochi passi. Il FalascheLavinio chiude il primo tempo in avanti e va due vicinissimo al pareggio: Neroni e Bianchi trovano sulla loro strada uno strepitoso Brunetti, bravissimo ad abbassare in entrambi i casi la saracinesca della propria porta e a consentire alla sua squadra di andare al riposo con una rete di vantaggio. La ripresa si apre sotto il segno del Grifone Gialloverde: Di Girolamo finalizza, con un tiro di prima intenzione dall’interno dell’area, una perentoria azione personale sulla sinistra di Politi. I ragazzi di Panicci hanno una generosa reazione e, al quarto d’ora, riaprono le sorti della gara per merito di Bianchi, il quale calcia da circa trenta metri e, con un tiro di rara potenza e precisione, incastra il pallone sotto l’incrocio dei pali. Successivamente i capitolini hanno la possibilità di riportare Pirazzi e soci a distanza di sicurezza, ma Sabatini si fa neutralizzare un calcio di rigore da Rutelli. Il Grifone Gialloverde, però, non si lascia sfuggire la seconda occasione favorevole a quattro minuti dalla fine della gara: Sabatini, sugli sviluppi di una rapida verticalizzazione di Manganelli, infila Rutelli proteso in uscita e chiude a doppia mandata in cassaforte il pass per il turno successivo di Coppa Italia. Il FalascheLavinio, nonostante il morale sotto i tacchi, onora l’impegno sino al termine e, allo scadere, si toglie la parziale soddisfazione di limitare il passivo a seguito di una sfortunata autorete di Pertoldi.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Antonio Gravante

Scritto da

Calcio a 5

La società portodanzese continua a prendere sempre più forma: accordo raggiunto con il laterale Spinelli (ex G.C. 5 Latina Futsal) e con gli universali...

Calcio

Lo staff dirigenziale lidense mette un altro punto fermo sulla prossima stagione: l’ex fantasista prende il timone della squadra. “Mi appresto a cominciare un’avventura...

Volley

La compagine pometina rinforza ulteriormente la prima linea: la schiacciatrice De Matteis, dopo una stagione più che positiva nelle fila dell’Ostia Volley Club, indosserà...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Sport vari

Una massiccia partecipazione e un ruolo da assoluta protagonista. Facendo leva su buona condizione fisica generale, la Podistica Pomezia ha fatto decisamente bella figura...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.