Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Il C.S. Primavera paga dazio a Ferentino: Montella e soci restano al decimo posto

Un calcio di rigore trasformato da Cardinali, alla mezzora della ripresa, costringe la squadra di Antonio Montella a issare bandiera bianca di fronte ai ciociari (1-0). Proia e compagni, nonostante il ko, continuano a conservare un discreto vantaggio dalla zona calda della graduatoria.

Francesco Montella (C.S. Primavera)

Giuseppe Caruso (C.S. Primavera)

Passaggio a vuoto esterno. Il C.S. Primavera issa bandiera bianca di fronte a un motivatissimo Ferentino (1-0) e, a seguito del concomitante pareggio ottenuto dall’Atletico Pontinia con la capolista Unipomezia, assottiglia a cinque lunghezze il vantaggio sulla zona play-off. La formazione allenata da Antonio Montella, nonostante la brusca frenata, naviga tranquillamente in buone acque: Tani e compagni occupano la decima casella della classifica generale. Il primo tempo risulta piuttosto bloccato. Le difese vincono nettamente il confronto a distanza con i reparti d’attacco avversari. I ciociari, non trovando particolari sbocchi in avanti, sfiorano la marcatura direttamente su calcio piazzato. Lo specialista Arduini disegna una splendida parabola a scavalcare la barriera e indirizza la sfera nei pressi del secondo palo, ma Caruso non si fa cogliere impreparato, si distende in tuffo e lascia il punteggio a reti bianche. Il C.S. Primavera, nel corso del primo tempo, si costruisce una buona chance: Proia premia l’inserimento in area di Fagiolo, il quale aggredisce lo spazio vuoto e calcia da posizione piuttosto defilata. L’esperto Cardoso, ben posizionato tra i pali, fa buona guardia e si rifugia in corner. La ripresa comincia sulla falsariga della prima frazione. Il Ferentino, incitato a gran voce dai propri sostenitori, si spinge generosamente in avanti nel momento topico del match e, alla mezzora esatta, sblocca il risultato su calcio di rigore, decretato dall’arbitro per un fallo commesso ai danni di Salvatori. Ad incaricarsi della trasformazione, come al solito, è il bomber Cardinali, il quale trafigge Caruso con uno splendido destro a incrociare e indirizza il match nei binari giusti. La squadra di Di Rocco, nelle battute finali del match, moltiplica gli sforzi, conduce in porto la preziosa vittoria e continua a credere nella salvezza. Il C.S. Primavera, invece, incassa il sedicesimo stop in campionato e, nelle restanti quattro giornate ancora da disputare, si trova costretto a fare un altro piccolo sforzo per centrare la riconferma diretta nella categoria.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Scritto da

Padel

La formazione B ardeatina fa un sol boccone del malcapitato Padel Center B (3-0), riesce nell’impresa di vincere tutti e trentasei i game disputati...

Calcio a 5

La formazione del presidente Schiavi debutta nel migliore dei modi nel triangolare, mette in riga al Pala Olgiata la compagine umbra (3-1) e aggancia...

Calcio a 5

Il rapporto tra la società lidense, neopromossa in serie C1, e il suo allenatore si interrompe dopo due stagioni costellate di successi. Il tecnico...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.