Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Il Palocco fa un passo avanti in classifica: pari e patta con il Tolfa

Una grande forza di volontà non basta al Palocco per sfruttare al meglio il fattore campo nella sesta giornata di campionato. La squadra di Ercolani, nonostante gli sforzi profusi, si fa imporre la spartizione della posta dal Tolfa (1-1) e fallisce una ghiotta opportunità per prendere sensibilmente quota in classifica.

Una grande forza di volontà non basta al Palocco per sfruttare al meglio il fattore campo nella sesta giornata di campionato. La squadra allenata da Ercolani, nonostante gli sforzi profusi, si fa imporre la spartizione della posta dal Tolfa (1-1) e fallisce una ghiotta opportunità per prendere sensibilmente quota in classifica generale. Gli arancioblù partono forte e, al quarto minuto, passano già a condurre grazie alla marcatura del solito Segoni, bravo a girare di destro in fondo al sacco un preciso cross di Nobile. La formazione del X Municipio continua a fare la partita e, al quarto d’ora, sfiora il raddoppio con lo stesso Segoni, il quale riceve palla da Pisilli e calcia in porta, ma trova puntuale alla presa Ciaccia. Il Palocco, grazie a un lineare gioco di squadra, staziona in pianta stabile nella metà campo rivale e, poco dopo la mezz’ora, colleziona l’ennesima occasione da gol con Pisilli, il quale costringe Ciaccia a fare gli straordinari per tenere in partita la sua squadra. Il punteggio cambia per la seconda volta in chiusura di tempo. Il Tolfa rimette le cose a posto con Nuti, cinico a risolvere una concitata mischia in piena area lidense sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina. Il Palocco, a metà ripresa, rimane in dieci: Sebastianelli rimedia il secondo cartellino giallo e costringe i propri compagni a giocare il momento topico del match con un giocatore in meno. Nonostante l’inferiorità numerica, la squadra arancioblù prova mettere le mani sull’intero bottino e sfiora il raddoppio con Bonis e Segoni. Il primo alza troppo la mira da posizione più che favorevole, mentre il secondo esalta nuovamente i riflessi di Ciaccia. Anche il Tolfa, comunque, ha le sue chance per allungare nel punteggio, ma Sciarra evita il peggio con alcuni interventi dall’elevato coefficiente di difficoltà. La squadra di Ercolani, in chiusura di match, rimane addirittura con soli otto giocatori in campo. Il fischietto di Albano Laziale manda anzitempo sotto la doccia anche Bove e Marinucci. Favorito dalla triplice superiorità numerica, il Tolfa prova a spostare l’ago della bilancia dalla propria parte. Ma il risultato non cambia sino al triplice fischio. Palocco e Tolfa, di conseguenza, fanno un piccolo passo avanti in classifica e proseguono a braccetto il cammino in campionato.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio

La società del presidente Valle inizia con piglio autoritario la campagna di rafforzamento in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Ufficiali gli arrivi dell’attaccante...

Sport vari

Il runner pometino, portacolori dell’Atletica La Sbarra, corona il sogno nel cassetto di diventare profeta in patria. Romano (S.S. Lazio) e Curci (Atletica Studentesca...

Sport vari

L’imbarcazione di Pino Stillitano domina la nona edizione della regata-veleggiata Fiumicino-Nettuno-Fiumicino. Ottima piazza d’onore per 1 Sail di Stefano Casini, completa il podio Geex...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.