Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Il Palocco paga dazio a Ronciglione: ko di misura al debutto in campionato

La buona volontà non basta al Palocco per cominciare con un risultato positivo gli impegni di campionato. La squadra allenata da mister Ercolani disputa nel complesso una prova più che positiva, ma si arrende di stretta misura a un quadrato Ronciglione (2-1) e resta ferma al palo.

La buona volontà non basta al Palocco per cominciare con un risultato positivo gli impegni di campionato. La squadra allenata da mister Ercolani disputa nel complesso una prova più che positiva, ma si arrende di stretta misura a un quadrato Ronciglione (2-1) e resta ferma al palo. I padroni di casa scendono in campo con la giusta carica emotiva, si fanno apprezzare per una solida compattezza tra i reparti nei primi venti minuti e, a metà frazione, passano a condurre in maniera piuttosto fortunosa per merito del bomber Rizzo, il quale si gira nel cuore dell’area e, agevolato nel proprio compito da una sfortunata deviazione di Proietti, infila l’incolpevole Sciarra. Il Palocco, nella seconda parte del primo tempo, si spinge generosamente in avanti, ma non riesce a pungere negli ultimi sedici metri. Il pacchetto difensivo di casa, grazie a un perfetto sincronismo nei movimenti, si conferma all’altezza della situazione sino al duplice fischio dell’arbitro. Dopo l’intervallo, la compagine capitolina continua a lottare con grinta e determinazione su ogni pallone e, al decimo minuto, va due volte vicinissima al pareggio nella stessa azione. Lo specialista Pisilli calcia magistralmente un calcio piazzato, ma si vede negare la gioia del gol da uno strepitoso Angelucci, il quale si salva con l’aiuto della traversa. Sulla susseguente ribattuta, Marinucci calcia in pratica a botta sicura, ma anche in questo caso il portiere di casa compie un altro intervento miracoloso e permette alla sua squadra di rimanere avanti nel punteggio. Nel momento di maggior pressione degli arancioblù, il Ronciglione realizza la rete del raddoppio su calcio di punizione dai venticinque metri. L’ottimo Scerrati disegna una parabola perfetta, incastra la sfera sotto il sette con un’esecuzione dalla precisione chirurgica e carica ulteriormente sul piano emotivo i propri compagni di squadra. Il Palocco non ci sta, produce il massimo sforzo e, a metà tempo, accorcia le distanze con Bonis, bravo a finalizzare, con un perentorio colpo di testa, un preciso cross dalla corsia destra. I ragazzi Ercolani, nei restanti minuti ancora da giocare, si spingono a testa bassa in avanti nella speranza di completare la rimonta, ma non riescono a scardinare nuovamente il bunker difensivo rivale e, per forza di cose, si trovano costretti a tornare a casa a mani vuote.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio

La compagine del presidente Rizzaro prosegue la campagna di rafforzamento in vista della prossima stagione sportiva: un centrocampista e un attaccante alla corte di...

Padel

La squadra maschile ardeatina sfrutta al meglio il fattore campo, regola con il punteggio all’inglese la compagine capitolina e corona il sogno nel cassetto...

Padel

Le ardeatine piegano in finale la resistenza del Green Padel (2-1) e tagliano un traguardo storico. La collaudata coppia Guarino-Petruccioli completa l’opera nella terza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.