Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Il Pomezia Calcio allunga di nuovo il passo: blitz a Rieti e primo posto solitario

L’inatteso calo di rendimento accusato a metà ottobre è ormai un lontanissimo ricordo. La capolista Pomezia, grazie a una crescente condizione fisica di qualche pedina inamovibile del proprio scacchiere, supera a pieni voti l’esame Amatrice Rieti (1-3), archivia il trittico di gare ravvicinate con sette punti all’attivo, due vittorie esterne e un pareggio casalingo, e tenta l’ennesima fuga del campionato.

L’inatteso calo di rendimento accusato a metà ottobre è ormai un lontanissimo ricordo. La capolista Pomezia, grazie a una crescente condizione fisica di qualche pedina inamovibile del proprio scacchiere, supera a pieni voti l’esame Amatrice Rieti (1-3), archivia il trittico di gare ravvicinate con sette punti all’attivo, due vittorie esterne e un pareggio casalingo, e tenta l’ennesima fuga del campionato. La formazione del presidente Alessio Bizzaglia approfitta del pareggio casalingo del Campus Eur contro l’Aranova per allungare nuovamente il passo nei confronti dei capitolini e restare da sola in vetta alla graduatoria. I sabini scendono in campo decisi a vendere cara la pelle e creano qualche grattacapo alla retroguardia pometina con i fratelli Fiscaletti, i quali dimostrano, sin dai primi minuti, un’ottima intesa: Stefano, sugli sviluppi di una mischia in piena area, spedisce la sfera di poco sopra la traversa, mentre Andrea scheggia il montante direttamente su calcio di punizione. Successivamente ci prova Giovannini a spezzare l’equilibrio, si fa largo tra i difensori rossoblù e calcia in porta: De Angelis, ben piazzato tra i pali, sventa la minaccia. Il Pomezia Calcio, intorno alla mezz’ora, rompe gli indugi e sfiora la marcatura con Massella, il quale gira di testa in porta un preciso cross di Corsetti, ma si vede negare la gioia del gol dagli ottimi riflessi di Egidio, bravo a sventare la minaccia con un prodigioso intervento in tuffo. L’Amatrice Rieti riprende a macinare gioco, continua a spingersi generosamente in avanti e, in chiusura di tempo, sblocca il punteggio con il bomber Rossi, il quale approfitta di un errato retropassaggio di Gasperini, infila De Angelis proteso in uscita e torna a timbrare il classico cartellino a distanza di tre settimane. Mister Gagliarducci, durante l’intervallo, apporta due variazioni allo starting eleven e getta nella mischia Pagliaroli e Penna rispettivamente al posto di Rizzitelli e Lombardo. Il Pomezia Calcio trae giovamento dalle mosse del proprio allenatore, cambia marcia rispetto al primo tempo e, al settimo minuto della ripresa, pareggia i conti con Corsetti, lesto a infilare Egidio con un preciso colpo di testa sugli sviluppi di un preciso cross dalla corsia destra. I pometini, sulle ali dell’entusiasmo, continuano a pigiare a fondo il piede sul pedale dell’acceleratore e, al quarto d’ora, passano in vantaggio con il solito Massella. Il prolifico bomber schiaccia di testa in rete un cross perfetto di Corsetti e carica sotto il profilo emotivo i propri compagni. L’Amatrice Rieti, tutto sommato, accusa il colpo sotto il profilo emotivo. I ragazzi allenati da Gagliarducci, di conseguenza, hanno vita facile a siglare la terza rete con Palombi, cinico a ribadire in fondo al sacco una conclusione di Massella respinta dalla traversa. Mister Angelone, a quel punto, prova a correre ai ripari ed effettua tutti e cinque i cambi a sua disposizione nel giro di pochi minuti. Il copione della gara, però, non cambia. Il Pomezia Calcio, nell’ultimo quarto di gara, gestisce con piglio autoritario il duplice vantaggio, centra con pieno merito una vittoria preziosissima, la seconda consecutiva lontano dalle mura amiche del Comunale, resta nuovamente da sola al comando della classifica e si conferma una delle principali candidate al salto di categoria.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La neonata società apriliana inizia a gettare le basi sulla stagione dello storico debutto in Serie D. I presidenti Margari-Francesca: “Abbiamo affidato la nostra...

Calcio a 5

La società portodanzese sceglie il successore di mister Giuliani e affida la guida della prima squadra al tecnico dell’Under 19. Il Direttore Sportivo Cosmi:...

Calcio

La società del presidente Valle inizia con piglio autoritario la campagna di rafforzamento in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Ufficiali gli arrivi dell’attaccante...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.