Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Il Racing Ardea non riesce a invertire il trend negativo: la Lodigiani fa il colpaccio

Niente da fare. Neanche questa volta. La squadra di Sgarra rimanda ulteriormente a data da destinarsi l’appuntamento con il primo risultato utile della fase discendente della stagione. I capitolini fanno la differenza nel corso del primo tempo. Mizzoni sblocca il punteggio in apertura di match. De Dominicis e Scardola chiudono, con largo anticipo, a doppia mandata in cassaforte l’intero bottino.

Riccardo De Angelis (Racing Ardea)

Il Racing Ardea abbassa, giornata dopo giornata, la percentuale di accesso quantomeno ai play-out. La formazione allenata da mister Sgarra incassa una rotonda sconfitta casalinga per mano di una quadrata Lodigiani (0-3), subisce il decimo ko su altrettanti incontri disputati nel girone di ritorno e, a seguito del pareggio ottenuto dal Ferentino con il Vicovaro, si allontana a dodici lunghezze dalla poule-salvezza. La sfida della Pineta dei Liberti comincia in salita per Lopez e compagni, i quali vanno sotto nel punteggio, al secondo giro di orologio, a seguito della marcatura di Mizzoni, lesto a spingere in fondo al sacco, sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina, un preciso colpo di testa di Cardinali. I padroni di casa si rimboccano le maniche e, al quarto d’ora, hanno una buona chance con D’Angelo, il quale prova a capitalizzare al meglio una disattenzione difensiva dei capitolini, ma pecca di cinismo e spedisce il pallone di poco sul fondo. La Lodigiani, al contrario degli ardeatini, sfrutta al massimo la seconda occasione propizia: De Dominicis, con un gran destro a giro da posizione defilata, non lascia alcuna via di scampo a Salvati. La formazione di Pace, poco prima dell’intervallo, cala il tris con Scardola. L’esperto difensore svetta in area più alto di tutti a seguito di un corner, iscrive anche il proprio nome a referto con un perentorio colpo di testa e consente ai suoi compagni di andare negli spogliatoi con un rassicurante margine di vantaggio. La Lodigiani, nel corso della ripresa, gestisce con piglio autoritario la situazione favorevole, controlla la sterile reazione degli ardeatini, mette le mani sull’intero bottino e si conferma con pieno merito sesta forza del girone. Il Racing Ardea, invece, prolunga la striscia negativa e si avvia mestamente verso il declassamento nel Campionato di Promozione.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA  

Scritto da

Calcio a 5

La formazione di Ostia non riesce a sfruttare al meglio il fattore campo nella classica sfida senza appello, issa bandiera bianca di fronte agli...

Calcio a 5

Sfoderando una prova collettiva senza sbavature, il quintetto del presidente Schiavi sbanca uno dei terreni di gioco più ostici della categoria (2-4) e prosegue...

Calcio a 5

La squadra di Iannaccone tira delle somme più che positive all'esordio assoluto in Serie C1: ottimo settimo posto. Capitan Dei Giudici e soci sono...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.