Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Il Torrino saluta la Coppa Italia: l’Urbetevere vince all’inglese

Ancora alla ricerca della migliore condizione fisica e della giusta coesione tra i nuovi arrivati e il gruppo confermato dalla passata stagione, il Torrino comincia gli impegni ufficiali con una sconfitta all’inglese nella tana dell’Urbetevere (2-0) ed esce mestamente di scena dalla Coppa Italia di Promozione.

Ancora alla ricerca della migliore condizione fisica e della giusta coesione tra i nuovi arrivati e il gruppo confermato dalla passata stagione, il Torrino comincia gli impegni ufficiali con una sconfitta all’inglese nella tana dell’Urbetevere (2-0) ed esce mestamente di scena dalla Coppa Italia di Promozione. Il primo tempo risulta piuttosto combattuto. La squadra di Ranieri si affida principalmente alle giocate di un motivatissimo Simone Trincia. L’ex Grifone, nell’arco dei quarantacinque minuti iniziali, va due volte pericolosamente alla conclusione. Nel primo caso lambisce l’incrocio dei pali dalla media distanza, mentre poco prima dell’intervallo costringe Salzano a un intervento dall’elevato coefficiente di difficoltà. La formazione di Viola, in ogni modo, non sta soltanto a guardare: Puscasu e Sofia mettono più volte in apprensione il pacchetto arretrato di casa. Il Torrino parte forte nella ripresa a sfiora la marcatura con il solito Puscasu, il quale controlla al meglio un pallone in piena area, calcia in pratica a botta sicura, ma si vede strozzare in gola la gioia del gol da Bibbo, bravissimo nella circostanza a rifugiarsi in angolo. L’Urbetevere cambia subito marcia e, cinque minuti più tardi, sblocca il punteggio per merito di Simone Trincia, il quale si procura e trasforma un calcio di rigore. Il Torrino si rimbocca le maniche e si costruisce una ghiotta chance con Sofia. Anche in questo caso, però, Bibbo si supera, sventa la minaccia e consente alla propria squadra di continuare a gestire una rete di vantaggio. Agevolata nel proprio compito dai maggiori spazi concessi dai granata, la compagine di Ranieri indirizza ancora più in discesa il match di via della Pisana con lo scatenato Simone Trincia, il quale firma la doppietta personale al termine di un rapido contropiede e si conferma un acquisto veramente azzeccato. Galvanizzato nel morale, l’Urbetevere gioca in pratica sul velluto e getta alle ortiche la possibilità di calare il tris su calcio di rigore. Il neoentrato Matteo Trincia si vede ribattere il tiro dagli undici metri dal bravo Salzano. Nelle battute finali del match, tutto sommato, non si registra nulla di eclatante. L’Urbetevere gestisce al meglio la situazione favorevole e conquista con pieno merito il lasciapassare per il secondo turno della manifestazione tricolore.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio

La società del presidente Valle inizia con piglio autoritario la campagna di rafforzamento in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Ufficiali gli arrivi dell’attaccante...

Sport vari

Il runner pometino, portacolori dell’Atletica La Sbarra, corona il sogno nel cassetto di diventare profeta in patria. Romano (S.S. Lazio) e Curci (Atletica Studentesca...

Sport vari

L’imbarcazione di Pino Stillitano domina la nona edizione della regata-veleggiata Fiumicino-Nettuno-Fiumicino. Ottima piazza d’onore per 1 Sail di Stefano Casini, completa il podio Geex...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.