Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

La NF Ardea comincia con un pareggio casalingo: Vianni acciuffa l’Ischia

Un pareggio in rimonta più che meritato. La NF Ardea spartisce la posta in palio tra le mura amiche del “Mazzucchi” contro un coriaceo Ischia (1-1) e si conferma una squadra piuttosto organizzata, ma a seguito dei due punti di penalizzazione che si è vista infliggere dalla Commissione Disciplinare si trova costretta a ricoprire il ruolo di fanalino di coda del girone.

Un pareggio in rimonta più che meritato. La NF Ardea spartisce la posta in palio tra le mura amiche del “Mazzucchi” contro un coriaceo Ischia (1-1) e si conferma una squadra piuttosto organizzata, ma a seguito dei due punti di penalizzazione che si è vista infliggere dalla Commissione Disciplinare si trova costretta a ricoprire il ruolo di fanalino di coda del girone. La formazione allenata da Boccolini ha un buon approccio alla gara e, nei primi cinque giri di lancette, va due volte pericolosamente al tiro con il bomber Vianni. L’ex giocatore del Torino, servito in profondità da Costa, costringe Gemito a una provvidenziale respinta. Il numero nove, subito dopo, parte in progressione dalla trequarti campo e calcia di destro di collo pieno. Anche in questo caso, però, il portiere isolano fa buona guardia e si rifugia in angolo. Successivamente ci prova Sbordone a spezzare l’equilibrio con una violenta conclusione da posizione leggermente defilata. L’attento Gemito risponde nuovamente presente, sventa la minaccia e si conferma un giocatore molto interessante in prospettiva. L’Ischia, con il passare dei minuti, trova il giusto equilibrio tra i reparti, fa del cinismo la sua qualità migliore e sblocca il punteggio con il baby Patalano, il quale approfitta di una leggerezza del pacchetto arretrato biancorosso e infila da pochi passi Giordani con un chirurgico diagonale. La NF Ardea si rimbocca le maniche e, in chiusura di primo tempo, sfiora la parità con Vianni, il quale controlla il pallone con un elegante stop nei pressi del limite dell’area e calcia di prima intenzione, ma si vede negare la gioia del gol dal palo. La ripresa, tutto sommato, si apre sotto il segno degli isolani. I ragazzi di Buonocore sfiorano due volte la rete del raddoppio. Prima Giacomarro spedisce la sfera di poco sopra la traversa dai diciotto metri, poi Talamo, direttamente su calcio piazzato, costringe Giordani a un intervento strappa-applausi per evitare il peggio. Scampato il pericolo, la formazione ardeatina avanza il baricentro, si riversa generosamente in avanti e, al ventisettesimo minuto, vede premiati i propri sforzi con la rete del pareggio firmata da Vianni, il quale si fa trovare al posto giusto al momento giusto nel cuore dell’area, ribadisce in rete una conclusione di Suffer respinta da Gemito e si conferma una pedina importantissima dello scacchiere di mister Boccolini. La NF Ardea, nelle battute finali della gara, prova a fare bottino pieno, ma l’Ischia si difende con ordine sino al triplice fischio dell’arbitro.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La società portodanzese continua a prendere sempre più forma: accordo raggiunto con il laterale Spinelli (ex G.C. 5 Latina Futsal) e con gli universali...

Calcio

Lo staff dirigenziale lidense mette un altro punto fermo sulla prossima stagione: l’ex fantasista prende il timone della squadra. “Mi appresto a cominciare un’avventura...

Volley

La compagine pometina rinforza ulteriormente la prima linea: la schiacciatrice De Matteis, dopo una stagione più che positiva nelle fila dell’Ostia Volley Club, indosserà...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Sport vari

Una massiccia partecipazione e un ruolo da assoluta protagonista. Facendo leva su buona condizione fisica generale, la Podistica Pomezia ha fatto decisamente bella figura...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.