Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

La NF Ardea si morde la mani: il San Marzano pareggia al novantesimo

Un pareggio amaro. Quando ormai si stava per avvicinare alla cassa a riscuotere l’intero bottino, la NF Ardea subisce al novantesimo giro di orologio la rimonta di un mai domo San Marzano (1-1), raccoglie soltanto un punto e getta alle ortiche una ghiotta opportunità per prendere sensibilmente quota in classifica generale.

Un pareggio amaro. Quando ormai si stava per avvicinare alla cassa a riscuotere l’intero bottino, la NF Ardea subisce al novantesimo giro di orologio la rimonta di un mai domo San Marzano (1-1), raccoglie soltanto un punto e getta alle ortiche una ghiotta opportunità per prendere sensibilmente quota in classifica generale. Dopo una prima fase di studio, la formazione ardeatina sfiora la marcatura al termine di una rapida giocata in verticale: Vianni, dalla trequarti campo, serve un assist perfetto per l’accorrente Costa. Il numero dieci si presenta a tu per tu con Cevers, ma si vede chiudere lo specchio della porta dal bravo estremo difensore salernitano. La sfera poi arriva dalle parti di Vianni, il quale pecca di cinismo e fallisce clamorosamente il bersaglio grosso dall’interno dell’area. Il San Marzano, poco dopo la mezz’ora, mette i brividi ai biancorossi sugli sviluppi di una punizione dalla corsia sinistra: Ferrari svetta più alto di tutti, ma esalta i riflessi di Giordani. Il generoso Chiarello, in seconda battuta, prova a piazzare la stoccata vincente con un tap-in da distanza ravvicinata, ma anche in questo caso il capitano ardeatino fa al meglio il proprio dovere e conserva la propria porta inviolata. La sfida del “Mazzucchi” si sblocca al minuto numero dodici della ripresa. La NF Ardea passa a condurre con il solito Vianni, il quale controlla al meglio, tra due avversari, un lungo lancio di Pacillo, si sistema la sfera sul destro, trafigge Cevers con un millimetrico tiro a incrociare e si toglie la soddisfazione personale di siglare l’ottavo centro in campionato. I ragazzi di Del Grosso, intorno alla mezz’ora, sfiorano il raddoppio sempre con Vianni, il quale prova a finalizzare al meglio una progressione di Carbone, calcia da posizione defilata, ma coglie l’esterno della rete. Il San Marzano si spinge a testa bassa in avanti nelle battute finali della gara e, al novantesimo minuto, si salva per il classico rotto della cuffia. A griffare il prezioso pareggio è Ferrari, il quale gira di testa in rete una punizione calciata dalla destra da Marotta, permette alla sua squadra di inanellare in extremis il quinto risultato utile consecutivo e, di riflesso, costringe Falilò e soci alla salomonica divisione dei punti.      

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La società portodanzese continua a prendere sempre più forma: accordo raggiunto con il laterale Spinelli (ex G.C. 5 Latina Futsal) e con gli universali...

Calcio

Lo staff dirigenziale lidense mette un altro punto fermo sulla prossima stagione: l’ex fantasista prende il timone della squadra. “Mi appresto a cominciare un’avventura...

Volley

La compagine pometina rinforza ulteriormente la prima linea: la schiacciatrice De Matteis, dopo una stagione più che positiva nelle fila dell’Ostia Volley Club, indosserà...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.