Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

NF Ardea, fantastico exploit: scacco matto alla regina Cavese

Una domenica da incorniciare. La squadra di Del Grosso riesce nell’impresa di espugnare l’ostico rettangolo di gioco della capolista Cavese (2-3), supera la Gladiator e balza al quartultimo posto con sei lunghezze di vantaggio nei confronti dei fanalini di coda Budoni-Boreale. I biancorossi chiudono il primo tempo in vantaggio grazie alla rete di Van Rijswijk, ma i salernitani, dopo l’intervallo, pareggiano i conti con Troest. La svolta della gara si registra a metà ripresa: gli ardeatini piazzano un micidiale uno-due con Negro e Chang Sang. La prima della classe, nelle battute finali del match, riesce soltanto a limitare il passivo con Di Piazza.

Jeeven Chang Sang (NF Ardea)

Una vittoria che ha il classico sapore della grande impresa. Una generosa NF Ardea batte a domicilio l’incontrastata capolista Cavese (2-3), rialza immediatamente la testa dopo la sconfitta-beffa di domenica scorsa con la Cynthialbalonga, opera il sorpasso sulla Gladiator, reduce a sua volta da un prezioso pareggio in rimonta a Cassino, e si attesta al quartultimo posto con sei lunghezze di vantaggio nei confronti dei fanalini di coda Budoni-Boreale. Mister Di Napoli, come suo solito, si affida al 3-5-2 e propone in avanti la coppia formata da Foggia e Addessi, mentre il tecnico biancorosso, Del Grosso, risponde con un equilibrato 4-4-2 con Falilò e Van Rijswijk a comporre il tandem d’attacco. Dopo una prima fase piuttosto equilibrata, la formazione salernitana va vicinissima al vantaggio con Foggia, il quale calcia in pratica a botta sicura da distanza ravvicinata, ma si vede negare la gioia del gol dall’ex Bruno, il quale si immola in maniera determinante ed evita una marcatura che sembrava fatta. La NF Ardea, nei minuti successivi, tiene bene il campo, replica colpo su colpo ai temuti rivali di turno e, tre giri di lancette prima della mezzora, passa in vantaggio con Van Rijswijk. L’attaccante olandese sfrutta al meglio una rapida ripartenza, infila Boffelli con una chirurgica esecuzione di destro e consente alla sua squadra di andare al riposo avanti nel punteggio. La capolista, in apertura di ripresa, si spinge generosamente in avanti e, al tredicesimo minuto, perviene al pareggio: Troest trafigge Giordani sugli sviluppi di un calcio piazzato battuto da Addessi. La gioia della capolista dura pochissimo. La NF Ardea, al quarto d’ora, passa di nuovo in vantaggio con Negro, bravo a girare in fondo al sacco una chirurgica punizione battuta da Bruno. Galvanizzata nel morale, la squadra di Del Grosso, tre minuti più tardi, cala il tris con Chang Sang, il quale sfugge alle grinfie dei difensori rivali, grazie a un perfetto “dai e vai” con Limongelli, e infila da pochi passi Boffelli. La capolista, pur giocando in inferiorità numerica dalla mezzora esatta a causa dell’infortunio occorso a Magri (sostituzioni esaurite in precedenza da mister Di Napoli), si riversa a testa bassa in avanti e, a sei minuti dalla conclusione, accorcia le distanze con Di Piazza, il quale salta un avversario con un elegante “sombrero” e trafigge Giordani con uno splendido destro. La Cavese, a quel punto, prova generosamente a ristabilire quantomeno la parità, ma la NF Ardea fa buona guardia sino al triplice fischio, conquista tre punti di platino su uno dei rettangoli di gioco più ostici del girone e rialza leggermente le proprie quotazioni stagionali.

Antonio Gravante  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La formazione di Ostia non riesce a sfruttare al meglio il fattore campo nella classica sfida senza appello, issa bandiera bianca di fronte agli...

Calcio a 5

Sfoderando una prova collettiva senza sbavature, il quintetto del presidente Schiavi sbanca uno dei terreni di gioco più ostici della categoria (2-4) e prosegue...

Calcio a 5

La squadra di Iannaccone tira delle somme più che positive all'esordio assoluto in Serie C1: ottimo settimo posto. Capitan Dei Giudici e soci sono...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.