Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Racing Ardea, la striscia negativa esterna si allunga: quinto ko di fila

Il Racing Ardea torna per la quinta volta consecutiva a casa a mani vuote. Dopo aver vinto e convinto nella gara d’esordio sul campo del C.S. Primavera, la compagine rutula non è più riuscita a fare punti in trasferta. Questa volta, però, Poltronetti e soci non possono fare altro che mordersi le mani per non aver fatto risultato, pur giocando oltre un tempo in superiorità numerica, nella tana del Roccasecca Terra di San Tommaso (3-2).

Il Racing Ardea torna per la quinta volta consecutiva a casa a mani vuote. Dopo aver vinto e convinto nella gara d’esordio sul campo del C.S. Primavera, la compagine rutula non è più riuscita a fare punti in trasferta. Questa volta, però, Poltronetti e soci non possono fare altro che mordersi le mani per non aver fatto risultato, pur giocando oltre un tempo in superiorità numerica, nella tana del Roccasecca Terra di San Tommaso (3-2). La prima parte della gara è in prevalenza di studio. La squadra di Michele Bilotta, con grande cinismo, spezza l’equilibrio, al minuto numero ventotto, per merito di Di Carlo, lesto a finalizzare dall’interno dell’area una bella azione in velocità imbastita dal binomio La Pietra-Neroni. Successivamente la compagine ciociara si complica i propri piani di rimonta a seguito dell’espulsione, al quarantesimo giro di orologio, di Marciano, il quale rimedia due cartellini gialli, a distanza di sette minuti l’uno dall’altro, e finisce anzitempo sotto la doccia. Nonostante l’inferiorità numerica, la formazione allenata da Grossi, ex trainer dell’Unipomezia, ha una rabbiosa reazione d’orgoglio e, prima dell’intervallo, rimette le cose a posto con il bomber Carlini, il quale fa valere anche in questo caso le sue comprovate doti realizzative, sfrutta al meglio un assist di Mallozzi, infila l’incolpevole Salvati e permette alla sua squadra di andare al riposo rinfrancata nel morale. Il Roccasecca Terra di San Tommaso, pur giocando con un uomo in meno, si spinge in avanti con maggiore continuità nella ripresa grazie ad alcune sostituzioni mirate del proprio tecnico. La compagine ciociara, a metà periodo, vede ripagati i propri sforzi con la rete del sorpasso griffata sempre da Carlini, il quale riceve ancora una volta il pallone da Mallozzi, impeccabile a sua volta a ricoprire il ruolo di assist-man, infila Salvati e sposta l’ago della bilancia dalla parte della propria squadra. Il Racing Ardea accusa il colpo sotto il profilo emotivo e, due giri di lancette più tardi, subisce la terza rete sempre ad opera di Carlini, il quale firma il classico hattrik e indirizza il match nei binari giusti. Il Racing Ardea chiude generosamente la gara in avanti e, nel quarto minuto di recupero, accorcia le distanze con Molinari, il quale trasforma magistralmente un calcio piazzato e permette alla sua squadra di tornare a casa con un passivo meno pesante.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La neonata società apriliana inizia a gettare le basi sulla stagione dello storico debutto in Serie D. I presidenti Margari-Francesca: “Abbiamo affidato la nostra...

Calcio a 5

La società portodanzese sceglie il successore di mister Giuliani e affida la guida della prima squadra al tecnico dell’Under 19. Il Direttore Sportivo Cosmi:...

Calcio

La società del presidente Valle inizia con piglio autoritario la campagna di rafforzamento in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Ufficiali gli arrivi dell’attaccante...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.