Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

La Fortitudo Pomezia scivola a Pistoia: prima sconfitta

La matricola Fortitudo Pomezia comincia con una sconfitta gli impegni esterni in campionato. Dopo aver fatto bottino pieno all’esordio contro il temuto Real San Giuseppe, il quintetto del presidente Bizzaglia paga dazio sul rettangolo di gioco del Pistoia (3-0), altra neopromossa nella massima seria calcettistica, e rimane ferma a quota tre punti in classifica. La sfida comincia sotto il segno dell’equilibrio: le due contendenti si fanno apprezzare per la validità dei propri schemi, ma trovano sulla propria strada dei baluardi insuperabili nei portieri Ainsa e Molitierno. Quando la prima frazione sembrava destinata ad andare in archivio sul punteggio a reti bianche, il Pistoia trova la giocata giusta per aprire le danze a poco più di un minuto dall’intervallo. A timbrare il cartellino è Ugas, bravo a capitalizzare al massimo una rapida ripartenza e a infilare Molitierno proteso in uscita con una conclusione dalla precisione chirurgica: la sfera si insacca nell’angolino. La Fortitudo Pomezia comincia la ripresa con la ferma intenzione di provare a recuperare la rete di svantaggio e, nei primi cinque giri di orologio, colleziona tre occasioni nitide da gol con Matteus, Campoy e Raubo. I primi due esaltano i riflessi di Ainsa, mentre l’ex Ciampino Aniene non riesce ad imprimere la giusta potenza al suo diagonale dal vertice destro dell’area e favorisce una comoda presa all’estremo difensore rivale. La Fortitudo Pomezia continua a pigiare forte il piede sul pedale dell’acceleratore, ma presta inevitabilmente il fianco alle ripartenze dei padroni di casa. I toscani, con grande cinismo, approfittano dei maggiori spazi concessi dai rossoblù e consolidano il vantaggio con Belloni, il quale fa centro di rimessa e indirizza ulteriormente in discesa la gara per la sua squadra. Il quintetto di Fernandez non si abbatte per la seconda rete subita e va vicinissimo alla marcatura con Jordy Campoy (nella foto), il quale colpisce in pieno il palo al minuto numero diciassette. La Fortitudo Pomezia, in chiusura di match, si affida al portiere di movimento, ma non punge in fase offensiva. A trovare ancora la via del gol, invece, è il Pistoia, che cala il tris da pochi passi con Berti, centra con pieno merito la prima vittoria in campionato e costringe Raubo e soci a tornare a casa a mani vuote.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio

La società del presidente Valle inizia con piglio autoritario la campagna di rafforzamento in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Ufficiali gli arrivi dell’attaccante...

Sport vari

Il runner pometino, portacolori dell’Atletica La Sbarra, corona il sogno nel cassetto di diventare profeta in patria. Romano (S.S. Lazio) e Curci (Atletica Studentesca...

Sport vari

L’imbarcazione di Pino Stillitano domina la nona edizione della regata-veleggiata Fiumicino-Nettuno-Fiumicino. Ottima piazza d’onore per 1 Sail di Stefano Casini, completa il podio Geex...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.