Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Il Nettuno lascia via libera anche allo Sporting Genzano

NETTUNO Promozione GRAZIOSI LEONARDO

Il fanalino di coda Nettuno non riesce a sbloccarsi neanche nella quarta giornata di campionato. La formazione allenata da Graziosi si arrende tra le mura amiche del “Masin” allo Sporting Genzano (1-3) e, a seguito della vittoria della Fonte Meravigliosa sul campo della Semprevisa e dei pareggi di Atletico Lariano e Borgo Podgora, rispettivamente con la capolista La Rustica e l’Indomita Pomezia, rimane in perfetta solitudine all’ultimo posto in classifica. I verdeblu hanno un buon approccio alla gara e, nella fase centrale del tempo, sbloccano il punteggio con il solito Nanni. L’ex centrocampista dell’Anziolavinio fa valere anche in questo caso le proprie doti di tiratore scelto, trasforma con un’esecuzione perfetta un calcio piazzato e carica sotto il profilo emotivo i propri compagni di squadra. Animato da una grande voglia di riscatto, lo Sporting Genzano ha una generosa reazione e, pochi minuti prima della mezzora, pareggia i conti su calcio di rigore, decretato dal fischietto di Latina per un fallo commesso ai danni di Dezi. Sul dischetto si presenta lo specialista D’Amanzo, il quale trafigge Rotatori e riporta il punteggio sui binari di perfetto equilibrio. La compagine allenata dall’esperto Pietropaoli, nel corso della ripresa, alza il ritmo, avanza di una decina di metri il baricentro e, al quarto d’ora, ribalta del tutto la situazione a suo favore con Dezi. La punta castellana sfrutta al meglio un assist del neoentrato Rossi, deposita la sfera in fondo al sacco con un comodo tap-in da distanza ravvicinata e fa cadere nello sconforto i giocatori tirrenici. Il Nettuno, infatti, accusa il colpo e, tre giri di lancette più tardi, si complica i propri piani di rimonta a causa dell’espulsione di Cancelli, allontanato dal signor Peressini di Latina per doppia ammonizione. La gara, di conseguenza, prosegue tutta in discesa per i genzanesi, i quali gestiscono senza problemi il minimo vantaggio sino al triplice fischio, si attestano a quota otto punti in classifica e proseguono il proprio cammino nel massimo rispetto della media inglese. Il Nettuno, invece, esce dal campo con il morale sotto i tacchi. Quattro sconfitte nelle prime quattro gare di campionato non le avrebbe pronosticate neanche il più pessimista.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA     

Scritto da

Calcio a 5

Trascinato da uno scatenato Razza, autore di una splendida tripletta, il quintetto di Iannaccone riesce nell’impresa di conquistare un prezioso punto in rimonta contro...

Calcio

Un doppio passaggio a vuoto che pesa come un macigno in questa fase della stagione. La squadra neroniana non riesce a ripartire dopo il...

Calcio

Gli episodi condannano alla resa i biancoviola nella sfida esterna con la principale candidata alla vittoria del campionato. La compagine salernitana passa a condurre,...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.