Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

La Virtus Ardea continua a scalare la classifica: tris servito al Tecchiena

Un’altra vittoria. La quarta nelle ultime cinque gare di campionato disputate. La ritrovata Virtus Ardea si aggiudica di larga misura lo scontro diretto con i ciociari (3-0) e aggancia al sestultimo posto il Castel Sant’Angelo. I rutuli aprono le danze con Lombardi, bravo a trasformare magistralmente un calcio piazzato. Il solito Vona e Cassandra, nel corso della ripresa, mettono il classico punto esclamativo su un successo preziosissimo in chiave salvezza.

Gianmarco Lombardi (Virtus Ardea)

Facendo leva su una grande voglia di provare a giocarsi al meglio le proprie chance di riconferma diretta nella categoria, la motivatissima Virtus Ardea sfrutta al meglio il turno casalingo nello scontro diretto con il Tecchiena (3-0), ottiene la quarta vittoria nelle ultime cinque gare di campionato disputate e raggiunge al sestultimo posto il Sant’Angelo Romano. Un grande artefice della perentoria escalation della compagine rutula è senza ombra di dubbio mister Luigi Lombardi, il quale ha assunto circa due mesi fa la guida di un gruppo con il morale sotto i tacchi, ma con grande abnegazione e professionalità ha trovato la soluzione per invertire la rotta e ricavare il massimo da un roster che può essere definito il giusto mix esperienza-linea verde. Le battute iniziali della gara sono favorevoli ai ciociari, i quali vanno in un paio di circostanze alla conclusione, ma Nana risponde sempre presente e lascia il punteggio a reti bianche. La Virtus Ardea, con il passare dei minuti, avanza gradualmente il baricentro e, a metà tempo, sblocca il risultato su calcio piazzato. Lo specialista Lombardi sorprende Gori sul primo palo, si conferma un ottimo tiratore scelto e indirizza il match della Pineta dei Liberti nei binari più congeniali. La formazione del presidente Stazi, in chiusura di primo tempo, sfiora il raddoppio con una bella giocata per vie verticali imbastita dal binomio Lombardi-Vona. Il centrocampista serve in profondità l’attaccante, il quale sfugge abilmente alle grinfie del diretto marcatore, si presenta a tu per tu con il portiere, proteso a sua volta in uscita alla disperata, ma pecca di cinismo e spedisce il pallone di poco sul fondo. Il Tecchiena, nella prima parte della ripresa, prova generosamente e rientrare in partita, ma i rutuli, grazie all’ottimo lavoro svolto dal pacchetto mediano, non corrono particolari pericoli. La Virtus Ardea mette una seria ipoteca sulla conquista dei tre punti in palio con il solito Vona, il quale realizza una rete in fotocopia di quella messa a segno domenica scorsa nella tana dell’Atletico Vescovio, capitalizza al massimo un lungo rinvio di Nana, elude la marcatura di un avversario e infila Gori con un pallonetto dalla precisione chirurgica. Forte del duplice vantaggio, la squadra di mister Lombardi gioca in pratica sul velluto e, poco dopo la mezzora, cala il tris con Cassandra, il quale infila Gori proteso in uscita e mette il classico punto esclamativo su un successo preziosissimo in chiave salvezza.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA   

Scritto da

Calcio a 5

La formazione di Ostia non riesce a sfruttare al meglio il fattore campo nella classica sfida senza appello, issa bandiera bianca di fronte agli...

Calcio a 5

Sfoderando una prova collettiva senza sbavature, il quintetto del presidente Schiavi sbanca uno dei terreni di gioco più ostici della categoria (2-4) e prosegue...

Calcio a 5

La squadra di Iannaccone tira delle somme più che positive all'esordio assoluto in Serie C1: ottimo settimo posto. Capitan Dei Giudici e soci sono...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.