Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Tor San Lorenzo, non basta Arena: un punto all’attivo

0539 TOR SAN LORENZO Terza Categoria ARENA ROBERTO sito 2

La buona volontà non basta al Tor San Lorenzo per fare bottino pieno nel big-match della ventiseiesima giornata. La formazione del presidente Guiderdone, pur esercitando un marcato dominio territoriale, racimola soltanto un punto nella sfida casalinga con il Real Aurora 3000 (1-1) e getta alle ortiche una ghiotta opportunità per ridurre il gap da una delle quattro compagini che la precedono in classifica generale. Gli ardeatini, decisi più che mai a riscattare la sconfitta subita in terra capitolina nel confronto diretto dell’andata, iniziano la gara con la giusta determinazione e, dopo dodici giri di orologio, sfiorano la marcatura con Arena che, favorito da una sponda di Forti, a seguito di un calcio di punizione da trequarti campo, colpisce in pieno la traversa. La squadra guidata da Bottoni, nei minuti seguenti, continua a fare la partita e costringe gli avversari a replicare più che altro di rimessa. Nel finale di tempo, però, il Real Aurora 3000 si fa più intraprendente, ma lascia a desiderare in fase di finalizzazione della manovra. L’esperto Sorani e compagni, di conseguenza, fanno sistematicamente buona guardia e consentono a Di Renzo di non correre particolari pericoli sino all’intervallo. Ad inizio ripresa, invece, il Tor San Lorenzo passa a condurre con il bomber Arena, il quale sfrutta al meglio un lungo rinvio di Di Renzo, elude l’intervento di un avversario e, con un preciso destro a incrociare, deposita le sfera nell’angolino basso più lontano. Ennesima segnatura da cineteca, dunque, dell’attaccante litoraneo che, a seguito di tale guizzo vincente, raggiunge quota duecentoventi in carriera. Poco più tardi, gli ardeatini sfiorano il raddoppio su punizione dal limite dell’area. Lo specialista Cianchetti indirizza la sfera sotto l’incrocio dei pali, ma l’estremo difensore capitolino si conferma all’altezza della situazione, sventa la minaccia con uno spettacolare volo plastico e consente alla sua squadra di rimanere in partita. Trascorrono pochi giri di orologio e la compagine del presidente Guiderdone colleziona l’ennesima occasione nitida da gol. L’esperto Di Leta serve in profondità Cianchetti, il quale scatta abilmente sul filo del fuorigioco e, appena arrivato in zona di tiro, calcia in porta di prima intenzione, ma Biasotti si supera, si oppone con un provvidenziale intervento con i pugni ed evita il peggio alla sua squadra. Il Real Aurora, 3000, in ogni modo, non sta soltanto a guardare e, in un paio di circostanze, crea qualche grattacapo al pacchetto arretrato litoraneo con Pizzuti, giocatore meritevole di calcare palcoscenici più importanti, il quale prova senza fortuna a scardinare il bunker difensivo biancoverde. Poco dopo la mezzora, però, i capitolini rimettono le cose a posto con il neoentrato Lelli, il quale sfrutta al meglio un’amnesia della difesa tirrenica, sugli sviluppi di una rimessa laterale, e deposita la sfera alle spalle dell’attonito Di  Renzo. Nei restanti minuti di gioco, le due contendenti si allungano vistosamente nella speranza di conquistare più punti possibili, ma il risultato non cambia sino al triplice fischio. Il Tor San Lorenzo, di conseguenza, fallisce una ghiotta opportunità per rialzare le quotazioni stagionali, mentre il Real Aurora 3000 esce dal campo con il morale alto per aver superato indenne una trasferta dall’alto coefficiente di difficoltà.

Scritto da

Settembre 2023
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Ti potrebbero interessare

Calcio

Una vittoria proprio sul filo di lana. La rinnovatissima Indomita Pomezia riesce in extremis a spostare l’ago della bilancia dalla propria parte nella sfida...

Calcio a 5

Un esordio con il classico botto. La matricola Città di Anzio, neopromossa in Serie A2, si aggiudica tra le mura amiche del “Pala Rinaldi”...

Calcio

Esordio negativo in campionato per la Virtus Ardea. La squadra allenata da Andrea Castelluccio, a dispetto dei buoni propositi della vigilia, stecca la sfida...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.