Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

L’Eur prosegue a vele spiegate il cammino in Coppa della Divisione: Mirafin ko

Missione compiuta. Sfoderando una ripresa molto valida sotto il profilo squisitamente tecnico-tattico, l’Eur Calcio a 5 si aggiudica in rimonta, lontano dalle mura amiche, lo scontro diretto con la Mirafin (3-5), bissa la vittoria ottenuta in precedenza con il Cures e centra la qualificazione al “main draw” della Coppa della Divisione.

Missione compiuta. Sfoderando una ripresa molto valida sotto il profilo squisitamente tecnico-tattico, l’Eur Calcio a 5 si aggiudica in rimonta, lontano dalle mura amiche, lo scontro diretto con la Mirafin (3-5), bissa la vittoria ottenuta in precedenza con il Cures e centra la qualificazione al “main draw” della Coppa della Divisione, kermesse riservata ai giocatori under 23. La prima parte della gara è favorevole ai ragazzi allenati da Dante Marcelletti, i quali si portano sul 2-0 a proprio favore grazie a una doppietta di Rocchi. Il laterale rossoblù sblocca il punteggio con una stoccata vincente dal limite dell’area a seguito di una corta respinta di un avversario, poi concede il bis infilando Tobia di precisione. La formazione capitolina, consapevole della propria forza, non si scompone più di tanto, cresce con il passare dei minuti ed esce prepotentemente fuori alla distanza. A suonare la carica ci pensa Blasioli, il quale accorcia le distanze con un chirurgico calcio da fermo. I capitolini, poco più tardi, acciuffano il pareggio con Albani, il quale sorprende Colelli con un lungo rinvio dalla propria area di rigore. L’Eur Calcio a 5, agevolato nel proprio compito dalla superiorità numerica, scaturita dal cartellino rosso rimediato da Messina, cala il tris con il portiere Tobia, bravo a trasformare un’azione da difensiva in offensiva e a infilare Colelli al termine di un perentorio coast to coast. La Mirafin, animata da una grande voglia di rivalsa, produce il massimo sforzo e pareggia i conti con lo scatenato Rocchi, il quale trafigge il portiere rivale con una conclusione di rara potenza e precisione e consente alla sua squadra di andare al riposo sul punteggio in perfetta parità. La sfida del Pala Lavinium prosegue su ritmi elevati anche nella ripresa. L’Eur Calcio a 5, con grande cinismo, cala il poker con Massa, il quale approfitta di un velo di un compagno per infilare Colelli dalla trequarti campo. I ragazzi allenati da Marcelletti provano a recuperare lo svantaggio nei minuti seguenti, ma la squadra del presidente Cirillo si fa apprezzare per una perfetta coesione tra tutti gli effettivi, realizza la quinta rete, nelle battute finali del match, con Ciriello e stacca con pieno merito il pass per la fase successiva della Coppa della Divisione.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Sport vari

L’imbarcazione di Pino Stillitano domina la nona edizione della regata-veleggiata Fiumicino-Nettuno-Fiumicino. Ottima piazza d’onore per 1 Sail di Stefano Casini, completa il podio Geex...

Tornei

La formazione allenata da Franco Mancini si aggiudica dal dischetto uno dei tornei amatoriali più rinomati del territorio pometino. Biagini e Verbeni, durante l’arco...

Calcio

La società pometina punta forte sull’ex tecnico dell’Aurelianticaurelio. Puntellati al momento il pacchetto di difesa e il centrocampo: ufficiali i ritorni in rossoblù del...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.