Connect with us

Cosa stai cercando?

Tennis

Il Pass Un Mare di Sports conquista la Serie C

Un vero e proprio capolavoro. Frutto di una grande abnegazione e una grande voglia di ottenere il miglior risultato possibile. La formazione del Pass Un Mare di Sports realizza la classica impresa nello spareggio con il blasonato CT Eur, si impone in rimonta grazie al successo nel doppio di spareggio (4-3) e conquista con pieno merito la storica promozione in Serie C. I ragazzi del capitano-giocatore Alessio Passalacqua, anche in questo caso, sfoggiano il meglio del proprio repertorio e, nonostante un’età media piuttosto bassa, si tolgono la soddisfazione di costringere alla resa un’avversaria di assoluto valore. La finalissima comincia in salita per il team pometino: Niccolò Vidiri si inchina in due set al regolarissimo Riccardo Stabile (3-6 4-6) e obbliga i propri compagni a un match in salita. Il Pass Un Mare di Sports ristabilisce l’equilibrio nella seconda partita per merito di Francesco Panatta, il quale costringe alla resa Alessandro Massimo Cappelli (6-3 6-4) e carica sotto il profilo emotivo i propri compagni di squadra. Successivamente la formazione pometina stecca gli altri due singolari: Leonardo Paniccia si impone in scioltezza su Filippo Mugnaini (6-1 6-0), mentre Valerio Russo piega la resistenza di Alessio Passalacqua (6-0 6-3). Malgrado il morale sotto i tacchi, la compagine di Torvaianica getta il cuore oltre l’ostacolo nei due incontri di doppio e riesce a raddrizzare le sorti della finalissima. A griffare il secondo punto di squadra ci pensa il binomio Passalacqua-Vidiri, bravissimo a vincere sul classico filo di lana il match contro Pozzi e Gallo (2-6 6-4 14-12), mentre la rimonta viene completata dai coriacei Panatta e Cimini, i quali prevalgono in extremis, ai vantaggi del long-tiebreak, sui temuti Russo e Stabile (6-3 5-7 13-11) e rimandano l’esito del match alla sfida di spareggio. Il Pass Un Mare di Sports si presenta in campo per il match della verità con Alessio Passalacqua, che da capitano e giocatore si carica sulle proprie spalle il peso della responsabilità, e Niccolò Vidiri, i quali sfoderano la classica prova perfetta contro i bravissimi Russo e Gallo, si impongono in due set (6-3 7-6) e regalano alla propria squadra la storica promozione in Serie C. “Tutti i componenti del gruppo hanno ricoperto un ruolo fondamentale per il conseguimento di questo prestigioso risultato – dichiara Alessio Passalacqua – . Abbiamo vinto e convinto sin dalla fase a gironi. La vittoria in finale contro il CT Eur rappresenta la classica ciliegina sulla torta di una stagione da incorniciare. Siamo partiti con gli sfavori del pronostico, ma sul campo abbiamo tutti gettato il cuore oltre l’ostacolo, permettendo a una piazza come Pomezia, che ha una grande tradizione tennistica, di tornare in una categoria di assoluto prestigio”.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La neonata società apriliana inizia a gettare le basi sulla stagione dello storico debutto in Serie D. I presidenti Margari-Francesca: “Abbiamo affidato la nostra...

Calcio a 5

La società portodanzese sceglie il successore di mister Giuliani e affida la guida della prima squadra al tecnico dell’Under 19. Il Direttore Sportivo Cosmi:...

Calcio

La società del presidente Valle inizia con piglio autoritario la campagna di rafforzamento in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Ufficiali gli arrivi dell’attaccante...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.