Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

Fiumicino SC 1926, quotazioni stagionali in rialzo: tre punti d’oro con Gli Ulivi

Costretto a vincere per rimanere in perfetta linea con i programmi stagionali, il Fiumicino SC 1926 si aggiudica con il minimo scarto il confronto diretto con Gli Ulivi (2-1), si rimette in carreggiata dopo i ko incassati in rapida successione con il Bracelli Etruenergy e il Vignanello e rientra nel gruppetto che ruota nell’orbita dei play-off.

Cristiano Messina (Fiumicino SC 1926)

Costretto a vincere per rimanere in perfetta linea con i programmi stagionali, il Fiumicino SC 1926 si aggiudica con il minimo scarto il confronto diretto con Gli Ulivi (2-1), si rimette in carreggiata dopo i ko incassati in rapida successione con il Bracelli Etruenergy e il Vignanello e rientra nel gruppetto che ruota nell’orbita dei play-off. I ragazzi allenati da Ciro Sannino agganciano al quinto posto il Distrect Seven, riuscito comunque nell’impresa di infliggere il primo pareggio stagionale alla lanciatissima capolista Pro Calcio Cecchina, e riducono solamente a due lunghezze il gap dalla terza posizione. La sfida del Garbaglia, come preventivato alla vigilia, risulta piuttosto tattica nel corso del primo tempo. Gli aeroportuali, al diciottesimo giro di orologio, sbloccano il risultato con Messina, il quale sfrutta al massimo un rimpallo favorevole e infila dall’interno dell’area l’estremo difensore rivale. Il canovaccio della gara non cambia nella ripresa: le due squadre si fanno apprezzare per un’ottima solidità difensiva. Il Fiumicino SC 1926, in ogni modo, riesce ad allungare nel punteggio, intorno al quarto d’ora, con Di Maio, il quale ricopre al meglio il ruolo di terminale offensivo di una pregevole azione corale e si conferma il giocatore più prolifico dei tirrenici. La squadra di Sannino, nei minuti seguenti, ha la possibilità di incrementare il vantaggio, ma non sfrutta a dovere, per troppa precipitazione al momento della conclusione in porta, delle ripartenze più che favorevoli. Gli Ulivi, a quel punto, tirano fuori l’orgoglio e dimezzano le distanze con Armezzani, il quale fa del cinismo la sua qualità migliore, approfitta di una defaillance difensiva dei rossoblù a riapre le sorti della gara. Le battute finali del match risultano piuttosto tirate. Il Real Fiumicino, anche in questa circostanza, trova il modo come complicarsi la vita: Sferlazzo rimedia il cartellino rosso per doppia ammonizione e costringe i suoi compagni a moltiplicare gli sforzi per condurre in porta la preziosa vittoria. La squadra aeroportuale, grazie alla sapiente regia dalla panchina di mister Sannino, copre al meglio tutti gli spazi agli avversari nei due minuti in inferiorità numerica e rimane avanti nel punteggio. Galvanizzati nel morale, i ragazzi del presidente Genovesi si confermano all’altezza della situazione sino al triplice fischio dell’arbitro, piegano la resistenza di un’avversaria di notevole caratura tecnica e rialzano in maniera esponenziale le proprie quotazioni stagionali.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA       

Scritto da

Calcio

La formazione allenata da Campagna conquista un prezioso punto contro la compagine ogliastrina (2-2), supera nel migliore dei modi un esame piuttosto difficile e...

Calcio

Pesante stop casalingo. La squadra di Del Grosso crolla nella ripresa sotto i colpi della Flaminia (0-3) e continua ad occupare la quartultima casella...

Calcio a 5

Il quintetto guidato da Giuliani fa bottino pieno con il Futsal Celano (6-5), incrementa a sette lunghezze il vantaggio sul Real Dem e rialza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.