Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

United Pomezia senza freni: sesta vittoria consecutiva

Cambiano le avversarie. Ma per il momento il risultato è sempre lo stesso. La lanciatissima capolista United Pomezia si aggiudica la gara di recupero con il Genzano del neoallenatore Alberto De Angelis (7-4), subentrato in settimana al posto del dimissionario Di Fazio, infila la sesta vittoria consecutiva in campionato e si conferma in vetta a punteggio pieno con tre lunghezze di vantaggio sulla Città di Fondi.

Il quintetto allenato da Alessio Caporaletti ha un impatto devastante sulla sfida del “Florida Sporting Club” e realizza tre reti nel giro di otto minuti. I pometini sbloccano il punteggio su calcio da fermo per merito di Armenia. L’ex United Aprilia si incarica della battuta di una punizione leggermente defilata sulla sinistra e infila l’estremo difensore rivale con la complicità degli uomini posizionati in barriera, i quali non garantiscono la giusta protezione. La sfera, infatti, passa tra due giocatori e termina in fondo al sacco.

La capolista, poco più tardi, concede il bis con De Cicco, il quale sfrutta al meglio un assist di Mrak, lascia abilmente sul posto il diretto marcatore e firma da autentico pivot di razza la seconda rete di squadra. La United Pomezia, sulle ali dell’entusiasmo, rimpingua il bottino di gol con Ceniccola, il quale sfugge alle grinfie degli avversari grazie a un lineare “dai e vai” con De Cicco, fa centro da pochi passi e indirizza ulteriormente il match nei binari giusti.

Successivamente la formazione pometina commette il grave errore di adagiarsi troppo sulla situazione favorevole e, in chiusura di tempo, subisce la reazione della squadra di De Angelis. Il Genzano, infatti, si riporta sotto nel punteggio grazie alle marcature di Silvestrini e Cannatà. Animata da una grande voglia di riscatto, la squadra rossoblu cambia di nuovo marcia e, poco prima dell’intervallo, riporta i rivali di turno a distanza di sicurezza con De Simoni. Il capitano scaraventa, con un’esecuzione di punta, la sfera sotto la traversa e permette ai suoi compagni di chiudere la frazione d’apertura con una dote di due reti di vantaggio.

Costretto a inseguire il risultato, il Genzano moltiplica gli sforzi nella ripresa e trova la forza per riportarsi sotto nel punteggio, sugli sviluppi di una ripartenza, per merito del solito Silvestrini. Mister Caporaletti, a quel punto, si affida al binomio Pulvirenti-Ceniccola per sfruttare al meglio gli spazi concessi dalla squadra di De Angelis. Tale scelta, alla resa dei conti, si rivela azzeccata. Il primo indossa due volte le vesti di assist-man, mentre l’ex pilastro dell’Ardea quelle di goleador.

La United Pomezia, di conseguenza, si garantisce la possibilità di limitarsi a svolgere un lavoro di amministrazione del risultato nel momento topico del match. Il Ganzeno, in ogni modo, dimostra di avere carattere da vendere e realizza la quarta rete con Romeo. L’ultima marcatura del match si registra a pochi secondi dalla conclusione. La capolista cala il settebello con De Simoni, il quale finalizza una bella azione imbastita sull’asse Mrak-De Cicco, chiude la gara con una doppietta all’attivo e mette la classica ciliegina sulla torta sulla sesta vittoria consecutiva in campionato.

Antonio Gravante
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Padel

La formazione B ardeatina fa un sol boccone del malcapitato Padel Center B (3-0), riesce nell’impresa di vincere tutti e trentasei i game disputati...

Calcio a 5

La formazione del presidente Schiavi debutta nel migliore dei modi nel triangolare, mette in riga al Pala Olgiata la compagine umbra (3-1) e aggancia...

Calcio a 5

Il rapporto tra la società lidense, neopromossa in serie C1, e il suo allenatore si interrompe dopo due stagioni costellate di successi. Il tecnico...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.