Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Racing Club, non basta Seferi: un punto all’attivo

3378-racing-club-eccellenza-seferi-klaus

Seconda gara casalinga in campionato. Secondo pareggio per il Racing Club. La formazione allenata da Selvaggio, pur giocando ben settantotto minuti in superiorità numerica, a causa dell’espulsione subita a inizio match da Michele Cirelli, non riesce a sfruttare al massimo il fattore campo, si fa imporre la spartizione della posta da una coriacea Città di Monte San Giovanni Campano (1-1) e rimanda a data da destinarsi l’appuntamento con la prima vittoria stagionale tra le mura amiche della Pineta dei Liberti. Dopo una prima fase di studio, la gara registra al dodicesimo giro di orologio uno degli episodi più importanti. La squadra ciociara rimane in dieci per il cartellino rosso rimediato da Cirelli, il quale viene allontanato dall’arbitro per aver proferito un’espressione blasfema. Tale episodio infonde una maggiore fiducia agli ardeatini, i quali spezzano l’equilibrio al quarto d’ora con una splendida giocata per vie verticali. L’esperto Caratelli, dalla propria metà campo, serve in profondità Seferi, il quale aggredisce abilmente lo spazio vuoto, approfitta di un’incomprensione nella marcatura dei difensori avversari e trafigge l’incolpevole Nardozzi proteso in uscita. Successivamente il Racing Club continua a fare la partita, ma non riesce a consolidare il vantaggio in chiusura di tempo con Seferi e Recupero, i quali peccano di cinismo e gettano alle ortiche due occasioni propizie. Nonostante l’inferiorità numerica, la Città di Monte San Giovanni Campano ha una generosa reazione nel corso della ripresa, si spinge a testa bassa in avanti e, a metà periodo, perviene al pareggio su calcio piazzato. Lo specialista Florese, con un’esecuzione di rara potenza e precisione, incastra la sfera sotto l’incrocio dei pali e gela il pubblico ardeatino presente in tribuna. Ritrovata una maggiore fiducia nei propri mezzi, la compagine monticiana continua ad esprimersi su buoni livelli e, poco prima della mezzora, sfiora il raddoppio con Diego Mastrantoni, il quale si esibisce in una perentoria progressione, parte palla al piede dalla linea mediana del campo, si presenta minaccioso in area, ma si vede negare la gioia del gol da un prodigioso Cojocaru, bravo come suo solito ad evitare il peggio. Trascorrono soltanto quattro minuti e la Città di Monte San Giovanni Campano ha una buona chance con Davide Mastrantoni, ma anche in questo caso Cojocaru fa leva su tutto il suo notevole bagaglio di esperienza, neutralizza la conclusione ravvicinata dell’avversario e lascia il punteggio in perfetto equilibrio. Nelle battute conclusive del match, il Racing Club si spinge a pieno organico in avanti e prova generosamente a spostare del tutto l’ago della bilancia dalla propria parte, ma trova sulla sua strada un reattivo Nardozzi. Il numero uno monticiano si conferma all’altezza della situazione in un paio di circostanze, respinge le insidiose conclusioni degli avversari gialloneroverdi e permette alla sua squadra di tornare a casa con un punto di platino in tasca. La formazione allenata da mister Selvaggio, di conseguenza, fa un solo passo avanti in classifica generale e, considerato che ha giocato oltre un’ora in superiorità numerica, getta alle ortiche una ghiotta opportunità per avvicinarsi alla zona medio-alta della graduatoria.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La compagine del presidente Schiavi continua a cullare il sogno promozione. Dopo aver sbancato il rettangolo di gioco della Sanvitese, gli aeroportuali battono a...

Calcio a 5

L’ambiziosa squadra allenata da Gentile sommerge sotto una valanga di gol l’Edilisa (8-1), dà un’ampia dimostrazione della propria forza e conclude la stagione regolare...

Calcio a 5

Il quintetto di Sannino sbriga in scioltezza, tra le mura amiche del "Garbaglia", la pratica Valentia (9-2), si piazza al terzo posto a pari...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.