Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

Il Vallerano mette il primo tassello: Fantozzi è il nuovo allenatore

La società laurentina, che spera nel ripescaggio in Serie C2, affida la guida della squadra all’ex tecnico del Parma Letale nell’intento di aprire un importante ciclo vincente e tentare l’ascesa nell’elite del Calcio a 5 regionale. Il mister: “Non ho avuto alcun problema a scendere di categoria, ho sposato in pieno questo nuovo progetto. Ritengo che ci siano i presupposti per ricoprire sin da subito un ruolo da protagonisti”.

Mister Alessio Fantozzi

Un gradito ritorno. A distanza di pochi anni dall’ottimo lavoro svolto nella stagione caratterizzata dal Covid. L’ambizioso Vallerano ha risolto rapidamente il rebus allenatore, trovando l’accordo con uno dei tecnici emergenti del panorama calcettistico regionale. La società laurentina, che confida nel ripescaggio nella serie cadetta regionale, ha formalizzato la definizione della trattativa con Alessio Fantozzi, il quale ha centrato, negli ultimi due anni, il doppio salto di categoria dalla Serie D alla C1 alla guida del Parma Letale. “Siamo felicissimi che mister Fantozzi abbia sposato in pieno il nostro progetto. Per lui parlano i risultati, speriamo vivamente che riesca ad essere il nostro valore aggiunto a partire dalla ripresa dell’ostilità – sottolineano il Direttore Sportivo Claudio Pratesi e il Team Manager Sandro Paolucci – . Abbiamo grandi ambizioni per l’immediato futuro, confidiamo vivamente che venga accolta la nostra domanda di ripescaggio in Serie C2 per dare una netta accelerata al nostro processo di crescita”. Il nuovo allenatore del Vallerano confida di ripagare con i risultati la fiducia riposta in lui dai vertici dirigenziali laurentini. “Non ho avuto alcun problema a scendere di categoria, approdo in un società molto seria e affamata di vittorie – precisa mister Alessio Fantozzi – . Ritengo che ci siano i giusti presupposti per aprire un ciclo vincente. La società, tra l’altro, sta lavorando alacremente per allestire una rosa in grado di fare bella figura. Prometto come mio solito il massimo impegno. Metterò, sin dal primo giorno di ritiro, tutto il mio bagaglio di esperienza a disposizione dei ragazzi. Non dobbiamo lasciare nulla al caso. E’ fondamentale curare al meglio anche i minimi dettagli. Questo è l’imperativo per ottenere il miglior risultato possibile…”.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA   

Scritto da

Calcio

La compagine del presidente Rizzaro prosegue la campagna di rafforzamento in vista della prossima stagione sportiva: un centrocampista e un attaccante alla corte di...

Padel

La squadra maschile ardeatina sfrutta al meglio il fattore campo, regola con il punteggio all’inglese la compagine capitolina e corona il sogno nel cassetto...

Padel

Le ardeatine piegano in finale la resistenza del Green Padel (2-1) e tagliano un traguardo storico. La collaudata coppia Guarino-Petruccioli completa l’opera nella terza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.