Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

La Fortitudo Pomezia aggancia i play-off: terza vittoria consecutiva

La formazione di Grassi sbanca agevolmente il Pala Tarquini, sommerge sotto una valanga di gol il Ciampino Futsal (1-8) e balza all’ottavo posto a pari merito con lo Sporting Sala Consilina. La squadra rossoblù prende il largo nel punteggio nel primo tempo, poi nella ripresa si permette il lusso di ottenere il successo più rotondo esterno della sua storia nel massimo proscenio calcettistico nazionale.

Reinaldi Caetano Matteus (Fortitudo Pomezia)

La classica settimana perfetta. La Fortitudo Pomezia centra l’en-plein di successi nel trittico di gare ravvicinate previste dal calendario, vince e convince nella tana del Ciampino Futsal (1-8), opera il sorpasso sull’Italservice Pesaro e, in attesa della sfida ancora da giocare tra Ecocity e Came Treviso, balza all’ottavo posto in classifica a pari merito con lo Sporting Sala Consilina. Il quintetto allenato da Grassi parte forte e impiega soltanto due minuti per sbloccare il punteggio con Matteus, il quale tocca di quel tanto che basta il pallone per correggere in fondo al sacco una conclusione da fuori area di Cesaroni. I pometini continuano a tenere in mano il pallino del gioco e, al quinto giro di orologio, concedono il bis con Micheletto, il quale indovina l’angolino basso più lontano direttamente su calcio di punizione dagli otto metri. La squadra del presidente Alessio Bizzaglia, tre minuti oltre la metà del tempo, cala il tris con Dudù, il quale scatta abilmente in contropiede, salta in velocità l’ultimo difensore aeroportuale e, con un gran sinistro in corsa, non lascia alcuna via di scampo a Casassa. La Fortitudo Pomezia continua a fare la partita nella prima parte della ripresa e consolida il vantaggio con l’ottimo Dudù, il quale firma la doppietta personale al termine di un’azione manovrata. La compagine aeroportuale, a quel punto, inserisce il quinto giocatore di movimento in mezzo al campo e accorcia le distanze con Peitaco, il quale trafigge Molitierno con una splendida conclusione dal basso in alto. Ma si tratta del classico episodio. La squadra di Grassi riprende a macinare gioco e va a segno per la quinta volta con Esposito, il quale fa centro nella porta sguarnita dalla propria metà campo. I rossoblù, cronometro alla mano, al minuto numero quattordici realizzano la sesta rete con Lorenzo Bueno, il quale sfugge alle grinfie dei difensori rivali, grazie a una lineare triangolazione con Micheletto, e fa centro da pochi passi. A chiudere definitivamente i conti ci pensano Matteus e il bomber Raubo, i quali rimpinguano ulteriormente il bottino di gol nelle battute finali del match e consentono alla Fortitudo Pomezia di ottenere il successo più rotondo esterno della sua storia nel massimo proscenio calcettistico nazionale.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Scritto da

Calcio a 5

La formazione di Ostia non riesce a sfruttare al meglio il fattore campo nella classica sfida senza appello, issa bandiera bianca di fronte agli...

Calcio a 5

Sfoderando una prova collettiva senza sbavature, il quintetto del presidente Schiavi sbanca uno dei terreni di gioco più ostici della categoria (2-4) e prosegue...

Calcio a 5

La squadra di Iannaccone tira delle somme più che positive all'esordio assoluto in Serie C1: ottimo settimo posto. Capitan Dei Giudici e soci sono...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.