Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Borgo Palidoro, colpaccio riuscito: vittoria all’inglese sulla Duepigreco

Sfoderando una prova collettiva maiuscola per quantità e qualità, il Borgo Palidoro sbanca con il classico punteggio all’inglese il rettangolo di gioco della Duepigreco Roma (0-2), colleziona la terza vittoria in campionato e si attesta al centro della graduatoria con nove punti all’attivo.

Sfoderando una prova collettiva maiuscola per quantità e qualità, il Borgo Palidoro sbanca con il classico punteggio all’inglese il rettangolo di gioco capitolino della Duepigreco (0-2), colleziona la terza vittoria in campionato e si attesta al centro della graduatoria con nove punti all’attivo. I ragazzi allenati da Geminiani hanno un buon approccio alla gara e, a riprova di un maggior predominio territoriale, sbloccano il punteggio con Corrias, il quale si limita a fare centro da pochi passi. Il grande merito, in ogni modo, va attribuito a Cesaro, il quale serve al compagno, con grande senso di altruismo, dopo una corta respinta di Mercadante, un pallone da spingere comodamente in fondo alla rete. La compagine borghigiana, in chiusura di tempo, si crea i presupposti per raddoppiare con il solito Cesaro, il quale va alla conclusione dall’interno dell’area, ma l’estremo difensore capitolino non si lascia sorprendere. Il copione della gara non cambia nel corso della ripresa. Il Borgo Palidoro continua a esprimersi su buoni livelli e sfiora il raddoppio con Galluzzo, il quale si fa valere in piena area, a seguito di una punizione calciata dal solito Cesaro, ma la sua spizzata di testa termina di poco a lato. La formazione di Geminiani, al quarto d’ora, indirizza la sfida nei binari più congeniali grazie all’ottimo Cesaro, il quale si procura e trasforma un calcio di rigore. I giallorossi, forti delle due reti di vantaggio, giocano l’ultima mezz’ora sulle ali dell’entusiasmo e, poco prima del triplice fischio, sfiorano il tris con Fogli. L’attaccante, dall’interno dell’area piccola, gira clamorosamente sul fondo un cross con il classico contagiri dell’incontenibile Cesaro. Il Borgo Palidoro, in ogni modo, non si dispera più di tanto per la ghiotta occasione sciupata, centra ugualmente il proprio obiettivo e raggiunge al settimo posto Palocco e Tolfa, le quali hanno rimpinguato il rispettivo bottino in classifica di un punto a seguito della spartizione della posta nel confronto diretto.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La società lidense affida il timone della squadra, dopo la separazione consensuale con Fantozzi, all'ex tecnico dell'Under 21 de La Pisana: "Prometto il massimo...

Calcio a 5

Il quintetto del presidente Schiavi paga dazio in Toscana, chiude al secondo posto il triangolare e non riesce a conquistare il pass per l’ultimo...

Calcio a 5

Il quintetto del presidente Cirillo si inchina alla distanza, nella splendida cornice del Pala Cattani di Faenza, alla compagine siciliana. I capitolini partono forte...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.