Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Fregene Maccarese, prezioso pari in rimonta con la Città di Cerveteri

Davanti a una splendida cornice di pubblico, il Fregene Maccarese pareggia in rimonta, grazie a una rete di Scifoni a sette minuti dalla conclusione, l’atteso match d’alta quota con la Città di Cerveteri (1-1), prolunga a tre giornate la serie positiva e, a seguito del turno di riposo osservato dalla capolista Sorianese, riduce a una sola lunghezza il gap dalla vetta.

Davanti a una splendida cornice di pubblico, il Fregene Maccarese pareggia in rimonta, grazie a una rete di Scifoni a sette minuti dalla conclusione, l’atteso match d’alta quota con la Città di Cerveteri (1-1), prolunga a tre giornate la serie positiva e, a seguito del turno di riposo osservato dalla capolista Sorianese, riduce a una sola lunghezza il gap dalla vetta. La prima parte della gara risulta piuttosto equilibrata: il gioco ristagna a lungo nella zona nevralgica del campo. I due portieri, tutto sommato, si limitano a compiere soltanto degli interventi di normale amministrazione. La sfida dell’Aristide Paglialunga si sblocca intorno alla mezz’ora. La Città di Cerveteri passa a condurre grazie a una magistrale punizione calciata da Fagioli. L’ex fantasista dell’Aranova, con un’esecuzione perfetta a giro, incastra il pallone a fil di palo sotto lo sguardo attonito di Lavigna. I ragazzi di Natalini accusano il colpo, non riescono a reagire nei restanti minuti del primo tempo e vanno al riposo in svantaggio di una rete. La formazione verdeazzurra, in apertura di ripresa, sfiora il raddoppio con Toscano, il quale non inquadra di poco il bersaglio grosso con una conclusione di sinistro da fuori area. Mister Natalini, costretto a inseguire il risultato, corre prontamente ai ripari, ridisegna la sua squadra e inserisce Gallinari, Davi e Scifoni, i quali hanno un ottimo approccio alla gara. La Città di Cerveteri, di contro, deve rinunciare a due pedine importanti del proprio scacchiere: Toscano e Patrascu sono costretti a lasciare il rettangolo di gioco per fastidi di natura muscolare. I padroni di casa, con il passare dei minuti, guadagnano metri preziosi in mezzo al campo e, alla mezz’ora esatta, sfiorano il pareggio con Cifarelli, il quale prova a capitalizzare al meglio un cross dalla sinistra di Gallinari, indirizza di testa la sfera a fil di palo, ma Janku non si lascia sorprendere ed evita il peggio con una parata in bello stile. Tale episodio, tutto sommato, fa da preludio al pareggio dei biancorossi firmato da Scifoni, lesto a girare di testa in fondo al sacco un altro cross con il classico contagiri di Gallinari e a regalare alla sua squadra un punto molto importante in questa fase del campionato.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Sport vari

Il runner pometino, portacolori dell’Atletica La Sbarra, corona il sogno nel cassetto di diventare profeta in patria. Romano (S.S. Lazio) e Curci (Atletica Studentesca...

Sport vari

L’imbarcazione di Pino Stillitano domina la nona edizione della regata-veleggiata Fiumicino-Nettuno-Fiumicino. Ottima piazza d’onore per 1 Sail di Stefano Casini, completa il podio Geex...

Tornei

La formazione allenata da Franco Mancini si aggiudica dal dischetto uno dei tornei amatoriali più rinomati del territorio pometino. Biagini e Verbeni, durante l’arco...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.