Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

La NF Ardea fa bottino pieno in Sardegna: Costa stende il Budoni

Vittoria e sorpasso in classifica. La NF Ardea batte a domicilio il temuto Budoni (0-1), mette in carniere altri tre punti di platino e prosegue la scalata verso una posizione più rapportata al proprio reale valore.

Vittoria e sorpasso in classifica. La NF Ardea batte a domicilio il temuto Budoni (0-1), mette in carniere altri tre punti di platino e prosegue la scalata verso una posizione più rapportata al proprio reale valore. La compagine biancorossa, guidata ancora una volta dalla panchina da Andrea Del Grosso, in attesa di formalizzare l’arrivo di mister Cortellini, colleziona il terzo risultato utile consecutivo e ribadisce, contro una rivale di assoluto valore, di potersela giocare alla pari contro qualunque squadra del girone. Gli isolani partono forte e, nei primi giri di lancette, vanno due volte al tiro: Demoleon e Bammaccaro non inquadrano per una questione di centimetri lo specchio della porta. I ragazzi di Cerbone, nei minuti seguenti, provano a sfruttare al meglio le qualità dei propri attaccanti, ma Bruno e soci fanno buona guardia. Il Budoni, in chiusura di tempo, forza ulteriormente il ritmo e prova a spezzare l’equilibrio con Assoumani, il quale calcia da posizione favorevole, a seguito di un tiro dalla bandierina, ma fallisce il bersaglio grosso. La NF Ardea rientra in campo dagli spogliatoi con tutto un altro piglio e, in un paio di circostanze, mette in apprensione la retroguardia isolana con Carta, Vianni e Limongelli. La formazione rutula, cronometro alla mano, sblocca il punteggio, al minuto numero dieci, per merito di Carta. Il trequartista stoppa con il petto in piena area un cross di Limongelli, calcia di destro, trafigge l’incolpevole Marano e si toglie la soddisfazione personale di siglare la seconda rete in campionato. La NF Ardea, quattro minuti più tardi, ha la possibilità di consolidare il vantaggio su rigore, decretato dal fischietto di Foligno per un netto fallo commesso da Marano su Vianni. Sul dischetto si presenta lo stesso Vianni, il quale si fa ipnotizzare dal portiere isolano, bravo a intercettare la conclusione del bomber rutulo e a permettere alla sua squadra di rimanere in partita. Il Budoni, nella fase centrale del tempo, si spinge generosamente in avanti e sfiora il pareggio con Bammaccaro, il quale si presenta a tu per tu con Giordani, ma perde il face to face con il capitano ardeatino, lesto a sbrogliare una situazione delicata con una provvidenziale respinta con i piedi. La formazione di Del Grosso, in ogni modo, continua a tenere bene il campo e va vicina al raddoppio con il neoentrato Barba, il quale calcia dai diciotto metri e costringe Marano a rifugiarsi in angolo. Il Budoni prova sino alla fine a raddrizzare le sorti della gara e, in pieno extra-time, va due volte al tiro con Nzeyi e Soyemi, i quali non riescono a piazzare la stoccata vincente dall’interno dell’area. La NF Ardea, dunque, conquista tre punti preziosi in Sardegna e prosegue a gran ritmo la scalata verso le sfere nobili della classifica.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

La foto di Andrea Del Grosso è di Salvatore Cannata (Calcio Pometino)

Scritto da

Calcio a 5

La neonata società apriliana inizia a gettare le basi sulla stagione dello storico debutto in Serie D. I presidenti Margari-Francesca: “Abbiamo affidato la nostra...

Calcio a 5

La società portodanzese sceglie il successore di mister Giuliani e affida la guida della prima squadra al tecnico dell’Under 19. Il Direttore Sportivo Cosmi:...

Calcio

La società del presidente Valle inizia con piglio autoritario la campagna di rafforzamento in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Ufficiali gli arrivi dell’attaccante...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.