Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Lavinio Campoverde da urlo: la Virtus Nettuno si inchina

Trascinata da uno scatenato Zimbardi, autore di una doppietta, il Lavinio Campoverde si aggiudica il derby di ritorno con la Virtus Nettuno (2-1), riscatta la sconfitta subita nel confronto diretto dell’andata e rimane in piena corsa per la salvezza diretta in Eccellenza. La squadra guidata da Gianni Antonelli, in virtù di tale risultato, bissa la vittoria conseguita domenica scorsa con l’Audace e, a novanta minuti dalla conclusione della regular-season, continua a condividere la sestultima posizione con la Cavese, vittoriosa a sua volta davanti ai propri sostenitori con il Colleferro.

I granata hanno un ottimo approccio alla gara e, nei primi undici minuti, si portano sul duplice vantaggio grazie a Zimbardi. Il centravanti neroniano sblocca il punteggio con una precisa conclusione dal limite dell’area, poi concede il bis con un sontuoso colpo di tacco da distanza ravvicinata.  La squadra di Antonelli, galvanizzata nel morale, gestisce al meglio la situazione favorevole nei restanti minuti del primo tempo, contiene la reazione dei verdeblu e, di conseguenza, guadagna la via degli spogliatoi con il morale alto. La Virtus Nettuno, dopo l’intervallo, si mostra più propositiva, avanza il baricentro e, al quarto d’ora, accorcia le distanze con Nardini, il quale finalizza dall’interno dell’area un pregevole spunto personale sulla corsia sinistra di Cioè.

La squadra di Panicci, nell’ultimo terzo di gara, moltiplica gli sforzi nella speranza di completare la rimonta. Il Lavinio Campoverde, però, segue alla lettera le direttive dalla panchina, chiude al meglio tutti gli spazi agli avversari e, al triplice fischio dell’arbitro, fa esplodere tutta la sua gioia per aver messo in carniere altri tre punti preziosi in ottica salvezza.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Padel

I ragazzi guidati da Armenia debuttano nel migliore dei modi in Serie D, infliggono dei passivi piuttosto pesanti alla compagine lidense (3-0) e si...

Padel

La compagine del X Municipio sfrutta al massimo il fattore campo, sbriga in scioltezza la pratica M&M Padel (3-0), incamera tutti e tre i...

Padel

Le ardeatine vincono e convincono contro il Latina Padel Club (3-0), conquistano il massimo della posta in palio e dimostrano di avere tutte le...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.