Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Pescatori Ostia, bilancio negativo nel mese di novembre: cinque sconfitte

Un mese di novembre assolutamente da dimenticare sotto il profilo dei risultati. La Pescatori Ostia stecca anche la sfida casalinga con l’Aurelia Antica Aurelio (1-5), subisce la quinta sconfitta in altrettante gare disputate e rimane in fondo alla classifica con quattro lunghezze di ritardo dalla zona play-out.

Flavio Bucri (Pescatori Ostia)

Un mese di novembre assolutamente da dimenticare sotto il profilo dei risultati. La Pescatori Ostia stecca anche la sfida casalinga con l’Aurelia Antica Aurelio (1-5), compagine tra le più in forma del girone, subisce la quinta sconfitta in altrettante gare disputate e rimane in fondo alla classifica con quattro lunghezze di ritardo dalla zona play-out. Dopo una prima fase di studio, la squadra allenata da Zappavigna aumenta i giri del proprio motore, si spinge in avanti con maggiore decisione e, al minuto numero venticinque, sblocca il punteggio per merito di Caselli, il quale lascia partire un destro dalla precisione chirurgica dal limite dell’area che si insacca alle spalle di Spezzi. L’Aurelia Antica Aurelia, poco dopo la mezz’ora, consolida il vantaggio su calcio di rigore, assegnato dal fischietto di Macerata per un fallo commesso da Di Paolo ai danni di Giordano. Ad incaricarsi della trasformazione è lo specialista Mazzone, il quale non si lascia sfuggire l’occasione propizia a porta la sua squadra sul duplice vantaggio. Galvanizzato nel morale, il sodalizio di via dei Gracchi, subito dopo, cala il tris con l’ottimo Caselli, il quale si incunea tra i difensori centrali gialloverdi, a seguito di un passaggio filtrante di Maconu, infila da pochi passi l’incolpevole Spezzi e firma la doppietta personale. La Pescatori Ostia, pungolata nell’orgoglio, si spinge a testa bassa in avanti e accorcia le distanze con Bucri, bravo a girare di testa in fondo al sacco un traversone dalla corsia destra di Marchetti. Fermamente intenzionata a tenere la squadra del X Municipio a distanza di sicurezza, l’Aurelia Antica Aurelio, prima dell’intervallo, realizza la quarta rete con Mocanu, lesto a girare in fondo al sacco un preciso cross di Pietrobattista. Lo stesso Pietrobattista, a ridosso del duplice fischio, si rende protagonista in negativo, colpisce un avversario a gioco fermo e si vede sventagliare in faccia il cartellino rosso dell’arbitro. Nonostante l’inferiorità numerica, la formazione di Zappavigna, alla prima sortita offensiva della ripresa, cala il pokerissimo con Giordano, il quale iscrive il proprio nome nel registro dei marcatori con un gran sinistro nei pressi del vertice dell’area e permette alla propria squadra di gestire, nei restanti minuti ancora da giocare, il rassicurante margine di vantaggio senza particolari pressioni. La Pescatori Ostia, in ogni modo, prova generosamente a limitare il passivo, ma l’Aurelia Antica Aurelio si fa apprezzare per un’ottima solidità difensiva e permette a Proietti Gaffi di compiere degli interventi di normale amministrazione. La compagine del Borghetto, dunque, prolunga la striscia negativa e piange lacrime amare. La squadra di Zappavigna, invece, approfitta dei risultati conseguiti sugli altri campi del girone per balzare al secondo posto in classifica generale.

Antonio Gravante

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La formazione di Ostia non riesce a sfruttare al meglio il fattore campo nella classica sfida senza appello, issa bandiera bianca di fronte agli...

Calcio a 5

Sfoderando una prova collettiva senza sbavature, il quintetto del presidente Schiavi sbanca uno dei terreni di gioco più ostici della categoria (2-4) e prosegue...

Calcio a 5

La squadra di Iannaccone tira delle somme più che positive all'esordio assoluto in Serie C1: ottimo settimo posto. Capitan Dei Giudici e soci sono...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.