Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Pomezia Calcio, una vittoria con vista ai play-off

Vittoria doveva essere. Vittoria è stata. Il Pomezia Calcio, nel massimo rispetto dei pronostici della vigilia, regola con una rete per tempo davanti ai propri sostenitori la resistenza del fanalino di coda Pro Calcio Roma (2-0), condannato a sua volta in virtù di tale risultato al declassamento diretto in Promozione, si conferma seconda forza del girone a pari merito con il Sora, vittorioso di larga misura nel big-match con l’Audace, e continua a strizzare l’occhio ai play-off. I ragazzi del patron Alessio Bizzaglia, di conseguenza, si giocheranno domenica prossima un’intera stagione nella tana della neopromossa Pro Calcio Tor Sapienza, ma nel contempo confidano che il Lavinio Campoverde rallenti la marcia della compagine allenata da Tersigni. Pometini e ciociari, come da regolamento, in caso di arrivo a pari merito, si contenderanno l’unico posto utile per accedere alla post-season in uno spareggio a campo neutro. Passiamo alla gara con i capitolini.

Il Pomezia Calcio prende subito in mano le redini del gioco e, dopo aver messo in un paio di circostanze in apprensione il pacchetto arretrato avversario, sblocca il punteggio alla mezzora esatta per merito del bomber Gomez, il quale scaraventa la sfera sotto la traversa con un gran sinistro al volo dall’interno dell’area sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina. La squadra capitolina, dopo l’intervallo, si mostra più propositiva e mette in paio di circostanze i brividi a Fusaroli e compagni. Nel momento di maggior pressione dei ragazzi allenati da Aliberti, il Pomezia Calcio va vicinissimo al raddoppio con Di Ventura. Il centrocampista, agevolato nel proprio compito da una clamorosa ingenuità di Mastroddi sulla trequarti campo, si presenta minaccioso in area di rigore, ma perde l’attimo giusto per la conclusione in porta e facilità il campito a Colantoni, il quale fa sua la sfera senza soverchie difficoltà.

La Pro Roma, intorno alla mezzora, ha una ghiotta chance per pareggiare con Stefanelli, il quale si presenta a tu per tu con Pinna, grazie a un perfetto passaggio in profondità di Campanella, ma pecca di cinismo e si vede chiudere lo specchio della porta dall’estremo difensore rossoblu. Il Pomezia Calcio, sul susseguente ribaltamento di fronte, applica alla lettera la famosa legge non scritta del calcio “gol mangiato, gol subito” e allunga definitivamente nel punteggio per merito di Gomez, il quale si procura e trasforma con un’esecuzione perfetta un calcio di rigore. La squadra allenata da Bussi, nei restanti minuti di gioco, gestisce senza problemi il rassicurante margine di vantaggio, mette in carniere tre punti preziosi e rimane in piena corsa per l’accesso ai play-off.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La società portodanzese continua a prendere sempre più forma: accordo raggiunto con il laterale Spinelli (ex G.C. 5 Latina Futsal) e con gli universali...

Calcio

Lo staff dirigenziale lidense mette un altro punto fermo sulla prossima stagione: l’ex fantasista prende il timone della squadra. “Mi appresto a cominciare un’avventura...

Volley

La compagine pometina rinforza ulteriormente la prima linea: la schiacciatrice De Matteis, dopo una stagione più che positiva nelle fila dell’Ostia Volley Club, indosserà...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Sport vari

Una massiccia partecipazione e un ruolo da assoluta protagonista. Facendo leva su buona condizione fisica generale, la Podistica Pomezia ha fatto decisamente bella figura...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.