Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Real Torvajanica senza freni: Pro Calcio Nettuno ko

Una giocata per vie verticali di Scalibastri-Gallo, nelle battute conclusive della gara, permette alla matricola Real Torvajanica di proseguire il cammino perfetto in campionato. La formazione del binomio La Grassa-Bernardi si aggiudica, in piena zona Cesarini, il big-match della quinta giornata contro l’altra capolista Pro Calcio Nettuno (1-0), rimane in perfetta solitudine in vetta alla graduatoria e tenta la prima fuga stagionale.

I ragazzi guidati da Maurizio Maiocchetti, sin dai primi minuti, prendono in mano il pallino del gioco, si fanno apprezzare per un’ottima solidità tra i reparti e costringono i rivali di turno a replicare più che altro di rimessa. I bianconeri, dopo pochi minuti dal fischio d’inizio, hanno una buona chance sugli sviluppi di un corner: Pettinari, autore di una prova individuale maiuscola nell’inedito ruolo di difensore centrale, si inserisce con i tempi giusti nei pressi del primo palo, ma non riesce a inquadrare di poco lo specchio della porta.

I pometini continuano a fare la partita e, nella fase centrale del tempo, mettono due volte i brividi ai ragazzi del player-manager Cittadini. Prima Del Prete colpisce in pieno il palo dal limite dell’area, poi Ionescu calcia di collo pieno dai diciotto metri, ma esalta i riflessi dell’estremo difensore verdeblu, bravo a sventare la minaccia con uno strepitoso intervento in tuffo.

La Pro Calcio Nettuno fatica a sfruttare al meglio le sue comprovate qualità offensive, ma a ridosso del duplice fischio va vicinissima alla marcatura con Mattia De Carolis. L’esperto attaccante calcia di collo pieno da distanza più che favorevole, ma Scalibastri si esalta nella circostanza. Sulla ribattuta del portiere di casa, la sfera torna dalle parti dello stesso Mattia De Carolis, il quale incrocia troppo la conclusione da posizione leggermente defilata e fallisce il bersaglio grosso.

Il Real Torvajanica comincia la ripresa con il piglio giusto e, intorno al decimo minuto, sfiora la marcatura sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina con il solito Pettinari, il quale si ritrova sui piedi la palla del possibile vantaggio, a seguito di una corta respinta di Silvi su tiro di Del Prete, ma si fa ipnotizzare dall’esperto numero uno verdeblu, lesto a sbrogliare a sua volta una situazione piuttosto delicata.

La formazione allenata da Andrea Furlan, nella fase centrale del tempo, si mostra più propositiva e si fa apprezzare per qualche fraseggio lineare, ma non riesce mai a impensierire seriamente Scalibastri. La Pro Calcio Nettuno, nonostante tutto, al minuto numero trentotto, riesce a trovare la via del gol con Mattia De Carolis. L’attaccante, però, si vede annullare tale marcatura per off-side. I verdeblu contestano in massa tale decisione, ma il direttore di gara non torna sui suoi passi e fa riprendere il gioco con una punizione a favore dei padroni di casa.

Quando ormai il pareggio sembrava il risultato più scontato, il Real Torvajanica riesce a piazzare la stoccata vincente con una giocata per vie verticali. Il solito Scalibastri, dalla propria zona di competenza, calcia il pallone nei pressi del limite dell’area avversaria. A fare il resto ci pensa Gallo, il quale vince il duello aereo con i difensori centrali rivali, sorprende Silvi con un chirurgico colpo di testa e si toglie la soddisfazione di indossare le classiche vesti di match-winner. La squadra di Maiocchetti, sulle ali dell’entusiasmo, mostra i muscoli nei restanti minuti ancora da giocare, fa una vittima illustre come la Pro Calcio Nettuno e rimane da sola in vetta alla classifica.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA     

Scritto da

Calcio

La compagine del presidente Rizzaro prosegue la campagna di rafforzamento in vista della prossima stagione sportiva: un centrocampista e un attaccante alla corte di...

Padel

La squadra maschile ardeatina sfrutta al meglio il fattore campo, regola con il punteggio all’inglese la compagine capitolina e corona il sogno nel cassetto...

Padel

Le ardeatine piegano in finale la resistenza del Green Padel (2-1) e tagliano un traguardo storico. La collaudata coppia Guarino-Petruccioli completa l’opera nella terza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.