Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Unipomezia di nuovo in fuga: vittoria all’inglese sulla Città di Formia

La squadra di Casciotti vince e convince con la compagine portuale (2-0) e, a seguito del pareggio nel big-match tra Certosa e Terracina, resta nuovamente da sola in vetta alla classifica. La sfida del Comunale si decide nella ripresa. Lupi spezza l’equilibrio con una splendida giocata personale, Morbidelli chiude definitivamente i conti con una rete da autentico rapinatore d’area.

Marco Lupi (Unipomezia)

L’Unipomezia torna a pigiare a fondo il piede sul pedale dell’acceleratore. Dopo aver collezionato tre pareggi di fila, la squadra allenata da Andrea Casciotti vince e convince contro la Città di Formia (2-0), trae il massimo vantaggio dal concomitante pareggio tra le immediate inseguitrici Certosa e Terracina (2-2) e tenta l’ennesima fuga stagionale. Delgado e compagni, a sette giornate dalla conclusione della regular-season, allontanano a due lunghezze i ragazzi di Pernarella e incrementano a tre punti il vantaggio sull’undici di Russo. I rossoblù prendono subito in mano il pallino del gioco e, nella prima parte della gara, vanno più volte alla conclusione con Lupi. Il prolifico attaccante, nel primo caso, non inquadra di poco il bersaglio grosso con uno splendido destro a giro dal vertice dell’area, poi si vede negare due volte la gioia del gol dall’ottimo Caparro, bravo a conservare inviolata la propria porta con dei prodigiosi interventi d’istinto. Successivamente ci prova anche Piro a sbloccare il risultato, ma non ha il cinismo dei giorni migliori e, da posizione più che favorevole, spedisce il pallone sul fondo. Il copione della gara non cambia nel corso della ripresa. L’Unipomezia continua a fare la partita e, all’ottavo giro di lancette, passa con pieno merito a condurre con Lupi, bravo a controllare in maniera impeccabile uno spiovente in piena area di Binaco e a infilare l’incolpevole Caparro con una precisa conclusione sul primo palo. La formazione del presidente Valle non molla la presa e, poco dopo la mezzora, mette al sicuro la preziosa vittoria con Morbidelli, il quale finalizza, con una precisa conclusione dall’alto in basso, una bella iniziativa personale sulla sinistra di Sbordone e consente ai propri compagni di limitarsi a svolgere il classico lavoro di amministrazione del risultato nei restanti minuti ancora da giocare. Appagata dal duplice vantaggio, infatti, l’Unipomezia tira i classici remi in barca, passa con pieno merito alla cassa a riscuotere i tre punti in palio e, per l’ennesima volta stagionale, si gode il primato solitario in classifica.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La formazione di Ostia non riesce a sfruttare al meglio il fattore campo nella classica sfida senza appello, issa bandiera bianca di fronte agli...

Calcio a 5

Sfoderando una prova collettiva senza sbavature, il quintetto del presidente Schiavi sbanca uno dei terreni di gioco più ostici della categoria (2-4) e prosegue...

Calcio a 5

La squadra di Iannaccone tira delle somme più che positive all'esordio assoluto in Serie C1: ottimo settimo posto. Capitan Dei Giudici e soci sono...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.