Connect with us

Cosa stai cercando?

Tornei

Trofeo Groupama: La Locanda di nuovo in fuga, i Galacticos alzano la voce

Una sola squadra al comando. Questo è il principale verdetto della quinta giornata del Trofeo Groupama. Animata dalla ferma volontà di riprendere la retta via dopo il ko accusato la scorsa settimana, l’ambiziosa La Locanda sommerge sotto una valanga di gol il malcapitato Bullshit United (9-2) e torna a guardare tutte le altre squadre partecipanti dall’alto in basso. Turno favorevole anche ai Galacticos, che superano il Nueve Futbol Club e conquistano la piazza d’onore.

La Locanda
Alcuni giocatori dei Galacticos che hanno manifestato contro la violenza sulle donne

Una sola squadra al comando. Questo è il principale verdetto della quinta giornata del Trofeo Groupama. Animata dalla ferma volontà di riprendere la retta via dopo il ko accusato la scorsa settimana, l’ambiziosa La Locanda non sbaglia il testa-coda, sommerge sotto una valanga di gol il malcapitato Bullshit United (9-2), infila la quarta vittoria stagionale e torna a guardare tutte le altre squadre partecipanti dall’alto in basso. Il largo punteggio finale, tutto sommato, è la riprova di una gara senza storia. Troppo netta la differenza di valori in campo. La formazione di Stefano Diofebbo sfodera una prova collettiva senza sbavature e si toglie la soddisfazione di iscrivere ben sei giocatori nel registro dei marcatori. I più prolifici si rivelano Giovagnoli e Prato, autori rispettivamente di una tripletta e una doppietta. Completano il bottino di gol Bonis, Celletti, Di Nitto e Scozzari. Per la formazione di Alessio Marfoli, ancora ferma al palo, Busacca e Zaccaria si tolgono la parziale soddisfazione di costringere il portiere rivale a raccogliere la sfera in fondo al proprio sacco. Quotazioni in netto rialzo, invece, per i Galacticos, i quali si aggiudicano di larga misura il big-match con il Nueve Futbol Club (7-2), conquistano la piazza d’onore con due lunghezze di ritardo da La Locanda e si confermano una squadra tecnicamente attrezzata per pensare in grande in questa stagione. Il team di Fabio Vellini sposta l’ago della bilancia dalla propria parte grazie alle doppiette di Francinelli e Piromalli e alle marcature di Carp e Cozzolini. La settima segnatura, invece, è una sfortunata autorete di Colluccini. Il solito bomber Iegri e Rossi, invece, realizzano le uniche due realizzazioni dell’ex capolista. Vittoria netta e convincente anche quella ottenuta dalla Zuppa Romana, che rifila un punteggio tennistico Al Diciassette (6-2), opera il sorpasso ai danni degli stessi rivali di turno e balza al sesto posto in classifica con sette punti all’attivo, frutto di un ruolino di marcia di due vittorie, un pareggio e due sconfitte nelle prime cinque gare di campionato disputate. I mattatori della gara si rivelano Dello Iacovo e Santucci, autori di due reti a testa. La quarta gara in programma, invece, termina con una salomonica divisione della posta in palio. L’Acilia Bull’s da Mauro strappa un punto in rimonta contro una generosa Autoscuola Lido (3-3) e scivola al quarto posto. La compagine allenata da Andrea Marongiù, tre volte sotto nel punteggio, ha avuto sempre la forza per vanificare il tentativo di allungo degli avversari. La sfida dell’Aldobrandini, a conferma della notevole caratura tecnica dei giocatori partecipanti al Campionato organizzato dal Club Italia di Eugenio Marchina, regala tre reti degne di palcoscenici più prestigiosi. L’ottimo Tedde realizza il secondo vantaggio per la sua squadra con una spettacolare giocata in acrobazia dall’interno dell’area, mentre il bomber Indelicato dà un ulteriore saggio delle sue qualità di tiratore scelto, siglando due reti da distanza siderale. La prima, quella del momentaneo 2-2, con un destro addirittura nei pressi della linea che delimita la zona mediana del campo, mentre quella del definitivo pareggio, con una splendida conclusione di collo pieno, da circa venticinque metri. Da segnalare, infine, per dovere di cronaca, il gesto molto significativo de I Galacticos, i quali sono scesi in campo questa settimana con un segno di rossetto sul volto per manifestare contro la violenza sulle donne. Un’iniziativa che ha riscosso unanimi consensi da parte di tutte le persone che ruotano nell’orbita del Club Italia. L’associazione di Eugenio Marchina, del resto, è da sempre molto sensibile ai problemi che affliggono la nostra società.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA     

Scritto da

Calcio

La formazione allenata da Campagna conquista un prezioso punto contro la compagine ogliastrina (2-2), supera nel migliore dei modi un esame piuttosto difficile e...

Calcio

Pesante stop casalingo. La squadra di Del Grosso crolla nella ripresa sotto i colpi della Flaminia (0-3) e continua ad occupare la quartultima casella...

Calcio a 5

Il quintetto guidato da Giuliani fa bottino pieno con il Futsal Celano (6-5), incrementa a sette lunghezze il vantaggio sul Real Dem e rialza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.