Connect with us

Cosa stai cercando?

Tornei

Trofeo Groupama, Nueve Futbol Club e La Locanda a punteggio pieno

La seconda giornata del Trofeo Groupama assottiglia da tre a due le squadre a punteggio pieno in vetta alla classifica. La Locanda e il Nueve Futbol Club, anche in questo turno, mettono le mani sull’intero bottino e proseguono sulle ali dell’entusiasmo il cammino nella prestigiosa kermesse organizzata dal Club Italia di Eugenio Marchina.

La seconda giornata del Trofeo Groupama assottiglia da tre a due le squadre a punteggio pieno in vetta alla classifica. La Locanda e il Nueve Futbol Club, anche in questo turno, mettono le mani sull’intero bottino e proseguono sulle ali dell’entusiasmo il cammino nella prestigiosa kermesse organizzata dal Club Italia di Eugenio Marchina. La compagine guidata da Stefano Diofebbo rifila un poker di reti all’Acilia Bull’s da Mauro (4-1) e continua a farsi apprezzare per la validità dei propri schemi. Nella prima frazione si registra una sola rete: Di Nitto fa centro con un comodo tap-in nei pressi del secondo palo. La squadra di Marongiu parte bene nella ripresa e perviene al pareggio in maniera piuttosto fortunosa: Alessio Diofebbo, suo malgrado, devia nella propria porta una conclusione di Simonetti respinta dal palo. La Locanda, nei minuti seguenti, alza il ritmo, si spinge in avanti con maggiore regolarità e allunga nel punteggio grazie alle marcature di Prato e Urso. La quarta e ultima rete, taccuino alla mano, porta la firma di Bonis, il quale incastra la sfera sotto l’incrocio dei pali direttamente su calcio piazzato e mette il classico punto esclamativo su una vittoria che non fa proprio una grinza. Il Nueve Futbol Club, tutto sommato, sbriga facilmente la pratica Al Diciassette (4-0). Il valore aggiunto della squadra guidata da Ciaralli, anche in questa circostanza, si rivela il bomber Iegri, il quale firma una tripletta di pregevole fattura e, in virtù del poker siglato all’esordio contro la Zuppa Romana, resta da solo in vetta alla speciale classifica marcatori con ben sette reti all’attivo. A completare l’opera ci pensa Atturi, il quale sorprende Marcheggiani su punizione da distanza siderale. Prima vittoria stagionale e terzo posto in classifica per i Galacticos, i quali piegano la resistenza dell’Autoscuola Lido (4-0) e, a seguito del pari conseguito nella giornata d’apertura del torneo contro l’Acilia Bull’s da Mauro, guadagnano la scia delle due battistrada. I ragazzi guidati da Fabio Vellini chiudono il primo tempo in vantaggio di una rete per merito di Rossano, bravo a capitalizzare al massimo un assist di Francinelli e a infilare il portiere rivale proteso in uscita. I Galacticos, nel corso della ripresa, pigiano ancora più a fondo il piede sul pedale dell’acceleratore e rendono più rotondo il primo successo grazie alle reti di Carp, Piromalli e Cozzolino. Pronto riscatto, infine, della Zuppa Romana. La formazione allenata da Alessio Ismail si aggiudica la sfida tra fanalini di coda con il Bull Shit United (5-2), si mette in carreggiata e acquisisce una maggiore fiducia nei propri mezzi. La gara si apre nel segno dei ragazzi di Alessio Marfoli, i quali sbloccano il punteggio grazie a un penalty trasformato con la consueta freddezza dallo specialista Alivernini. Successivamente sale in cattedra Venturini, il quale ribalta il punteggio a favore della sua squadra con due stoccate vincenti del limite dell’area. La Zuppa Romana, nel corso della ripresa, allunga prepotentemente nel punteggio grazie alle reti di Miconi e Dello Iacovo, i quali trafiggono il portiere avversario con due conclusioni strappa applausi da fuori area. In chiusura di match il risultato cambia altre due volte. Alivernini firma la doppietta personale sempre dal dischetto, mentre Dello Iacovo si toglie la soddisfazione di timbrare per la seconda volta il cartellino con una precisa conclusione dalla lunga distanza. La squadra di Alessio Ismail, grazie ai tre punti conquistati in questa seconda giornata, raggiunge al quarto posto l’Autoscuola Lido proprio alla vigilia del probante confronto diretto in programma la prossima settimana.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La società portodanzese sceglie il successore di mister Giuliani e affida la guida della prima squadra al tecnico dell’Under 19. Il Direttore Sportivo Cosmi:...

Calcio

La società del presidente Valle inizia con piglio autoritario la campagna di rafforzamento in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Ufficiali gli arrivi dell’attaccante...

Sport vari

Il runner pometino, portacolori dell’Atletica La Sbarra, corona il sogno nel cassetto di diventare profeta in patria. Romano (S.S. Lazio) e Curci (Atletica Studentesca...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.