Connect with us

Cosa stai cercando?

Tornei

Trofeo Groupama: subito tanti gol, forti emozioni e grande spettacolo

Tutto nel massimo rispetto delle previsioni della vigilia. La prima giornata del prestigioso Trofeo Groupama, campionato di Calcio a 8 organizzato come al solito minuziosamente dal Club Italia di Eugenio Marchina, comincia all’insegna delle forti emozioni, un cospicuo bottino di gol e un grande spettacolo.

Tutto nel massimo rispetto delle previsioni della vigilia. La prima giornata del prestigioso Trofeo Groupama, campionato di Calcio a 8 organizzato come al solito minuziosamente dal Club Italia di Eugenio Marchina, comincia all’insegna delle forti emozioni, un cospicuo bottino di gol e un grande spettacolo. Il bilancio della prime quattro gare è di tre vittorie e un pareggio. Sfoderando una prova collettiva maiuscola, la matricola Galacticos riesce nell’impresa di costringere alla spartizione della posta l’Acilia Bull’s da Mauro (3-3). I ragazzi allenati da Vellini aprono le danze con Valente, il quale trasforma, con una staffilata di rara potenza e precisione, un calcio di punizione indiretto da circa venticinque metri. La sfera si insacca sotto l’incrocio dei pali della porta custodita da Narciso. L’Acilia Bull’s da Mauro, poco più tardi, rimette le cose a posto con Indelicato, il quale intercetta, nei pressi del limite dell’area, un maldestro rinvio di Narciso e pareggia i conti con una chirurgica esecuzione a giro. Il punteggio cambia nuovamente prima dell’intervallo: i gialli passano per la seconda volta a condurre con Francinelli, il quale si limita ad appoggiare comodamente in rete da pochi passi un perfetto assist di Carp.  L’Acilia Bull’s da Mauro, nella prima parte della ripresa, alza il ritmo e ribalta il punteggio a suo favore grazie alle marcature di Sciarretta e dello scatenato Indelicato. La squadra di Vellini, a quel punto, produce il massimo sforzo, pareggia definitivamente i conti con Carp e si toglie la soddisfazione di cominciare l’avventura sul manto sintetico dell’Aldobrandini con un risultato di assoluto prestigio. Buona la prima, invece, per la Locanda, che piega la resistenza di un coriaceo Aldiciassette (5-3) e incamera subito i primi tre punti. La prima frazione comincia all’insegna dell’equilibrio. La compagine di Giacinti va due volte in vantaggio con Scenna e Lupino, ma Ferrari in entrambi i casi mette le cose a posto. La Locanda piazza il break deciso a cavallo dei due tempi: Diofebbo firma una splendida doppietta e indirizza il match nei binari giusti. L’Aldiciassette non si dà per vinto e trova la forza per accorciare le distanze con Di Meglio. La Locanda, onde evitare spiacevoli sorprese, alza l’asticella del livello di concentrazione e chiude definitivamente i conti con la quinta rete di Bonis. Esordio vincente e convincente, invece, per il Nueve Futbol Club.  La formazione di Ciaralli, trascinata dagli scatenati Iegri (4 reti all’attivo) e Coluccini (doppietta per lui), fa valere la maggiore caratura tecnica nei confronti della Zuppa Romana (7-3) e lancia un messaggio alle altre big sulle sue ambizioni stagionali. Dopo aver chiuso la prima frazione sul duplice vantaggio, i bianconeri prendono il largo nel punteggio nel corso della ripresa e si confermano una squadra di notevole caratura tecnica. Anche la quarta gara prevista dal calendario termina con una vittoria di larga misura. L’Autoscuola Lido cala il pokerissimo contro Bull Shit United (5-0) e, usando un termine automobilistico, si stacca nel migliore dei modi dalla griglia di partenza. Il valore aggiunto della formazione di via Laurenti si rivela Mussoni, il quale chiude la gara con quattro reti all’attivo e, dopo la disputa dei primi cinquanta minuti ufficiali, condivide la vetta della speciale classifica marcatori con Iegri del Nueve Football Club. L’Autoscuola Lido completa il bottino di gol con Davello, supera a pieni voti il primo ostacolo e acquisisce una maggiore fiducia nei propri mezzi in vista dei prossimi impegni previsti dal calendario.  

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La società portodanzese continua a prendere sempre più forma: accordo raggiunto con il laterale Spinelli (ex G.C. 5 Latina Futsal) e con gli universali...

Calcio

Lo staff dirigenziale lidense mette un altro punto fermo sulla prossima stagione: l’ex fantasista prende il timone della squadra. “Mi appresto a cominciare un’avventura...

Volley

La compagine pometina rinforza ulteriormente la prima linea: la schiacciatrice De Matteis, dopo una stagione più che positiva nelle fila dell’Ostia Volley Club, indosserà...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.