Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

Aranova da urlo: scacco matto alla capolista e quarto posto confermato

Trascinata da uno scatenato Rossi, autore di una doppietta, la squadra allenata da Marini regola con una rete per tempo il Circolo Canottieri Lazio (2-0), continua a condividere la quarta posizione a pari merito col Verdesativa Casalotti e rimane in piena corsa per un posto nei play-off.

Alessandro Rossi (Aranova)
Daniele Passa (Aranova)

Costretta a vincere per rimanere in piena corsa per un posto nei play-off, l’Aranova riesce nell’impresa di fare lo sgambetto alla capolista Circolo Canottieri Lazio (2-0), colleziona il quarto risultato utile consecutivo e continua a occupare la quarta posizione a pari merito con il Verdesativa Casalotti, vittorioso a sua volta di larga misura nei confronti del Futsal Academy. Il quintetto allenato da Marini, sin dalle battute iniziali della gara, tiene molto bene il campo al cospetto della principale candidata alla promozione diretta in Serie B. Dopo aver messo in difficoltà in un paio di circostanze il pacchetto di difesa rivale, la formazione del presidente Schiavi, a metà periodo, passa in vantaggio grazie a un’azione lineare cominciata dal basso. Il sempre positivo Ciliberto favorisce la progressione di Salvagnini, bravo a sua volta a saltare in velocità un avversario e a servire un assist al bacio per Rossi. Il prolifico pivot, anche in questa circostanza, fa valere il suo innato fiuto per il gol, si permette il lusso di dribblare il portiere rivale proteso in uscita, fa centro nella porta sguarnita e si conferma al secondo posto nella speciale classifica marcatori alle spalle di Mondelli del Futsal Academy. I rossoblù, nella seconda parte del tempo, provano a consolidare il vantaggio, ma i generosi Graziani, Rossi e Ciliberto non riescono a sfruttare al meglio le rispettive occasioni propizie. Dopo l’intervallo, il Circolo Canottieri Lazio si spinge a pieno organico in avanti, ma a dispetto delle sue comprovate qualità realizzative non riesce a far breccia nell’organizzata retroguardia aeroportuale. L’Aranova, invece, fa del cinismo la sua qualità principale e, al sesto minuto, raddoppia con il solito Rossi, il quale finalizza da pochi passi uno schema applicato alla perfezione sugli sviluppi di un corner. La capolista prova a reagire, ma non riesce a pungere negli ultimi sei metri. Il tecnico capitolino, negli ultimi otto minuti, si affida alla tattica del power-play per avere cinque giocatori di movimento contemporaneamente in campo. Il Circolo Canottieri Lazio sviluppa una notevole mole di gioco, ma si vede voltare le spalle dalla dea bendata in due circostanze: Biraschi e Picallo colpiscono il palo. L’Aranova, dunque, riesce nel proprio intento di conservare inviolata la propria porta contro l’attacco più prolifico del girone, conquista altri tre punti preziosi e prosegue a gonfie vele il cammino verso i play-off, principale obiettivo stagionale della società del presidente Schiavi.    

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La formazione di Ostia non riesce a sfruttare al meglio il fattore campo nella classica sfida senza appello, issa bandiera bianca di fronte agli...

Calcio a 5

Sfoderando una prova collettiva senza sbavature, il quintetto del presidente Schiavi sbanca uno dei terreni di gioco più ostici della categoria (2-4) e prosegue...

Calcio a 5

La squadra di Iannaccone tira delle somme più che positive all'esordio assoluto in Serie C1: ottimo settimo posto. Capitan Dei Giudici e soci sono...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.