Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

Ardea straripante al debutto stagionale: prima e storica vittoria in Serie C1

Sfoderando una prova collettiva al limite della perfezione per quantità e qualità, la matricola Ardea sbriga in scioltezza la pratica Polisportiva Ciampino (7-1), bagna nel migliore dei modi l’esordio assoluto in Serie C1 e comincia sotto i migliori auspici la gestione Masci.

Sfoderando una prova collettiva al limite della perfezione per quantità e qualità, la matricola Ardea sbriga in scioltezza la pratica Polisportiva Ciampino (7-1), bagna nel migliore dei modi l’esordio assoluto in Serie C1 e comincia sotto i migliori auspici la gestione Masci. La squadra del presidente Fofi parte subito forte e, nel giro di cinque minuti, trova ben tre volte la via del gol. A indirizzare la sfida del Florida Sporting Club nei binari più congeniali ci pensano Viglietta e Bernardini, i quali fanno valere le loro comprovate doti di tiratori scelti, piazzano due stoccate vincenti da fuori area e infondono la giusta fiducia nei propri compagni. La compagine ardeatina continua a tenere molto alto il livello di concentrazione e, al quinto giro di lancette, cala il tris con Angione, il quale sradica la sfera dai piedi dell’esperto Cavalieri sulla trequarti campo e infila il portiere aeroportuale proteso in uscita. I rossoblù, a metà tempo, vanno a segno per la quarta volta con Barbarisi, il quale sfrutta al meglio un assist perfetto di Bernardini e fa centro da pochi passi. L’Ardea, poco prima dell’intervallo, fa cinquina con lo scatenato Viglietta, il quale firma la doppietta personale a seguito di una rapida ripartenza. La ripresa, invece, si apre nel segno della Polisportiva Ciampino, che cancella lo zero nella casella delle reti all’attivo con Pandozzi, il quale supera Verracchio da distanza ravvicinata. Ma tale marcatura può essere definita come il classico episodio. Il quintetto di Masci tiene gli avversari a distanza di sicurezza con Mrak, che infila la sfera nell’angolino basso con un gran destro a incrociare dal limite dell’area. La settima e ultima marcatura porta la firma dello scatenato Barbarisi, il quale si esibisce in un perentorio coast to coast, parte palla al piede dalla propria metà campo, salta un avversario che si presenta sul suo cammino, trafigge il portiere da pochi e mette il classico punto esclamativo su una gara che non ha avuto praticamente storia.   

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La società portodanzese continua a prendere sempre più forma: accordo raggiunto con il laterale Spinelli (ex G.C. 5 Latina Futsal) e con gli universali...

Calcio

Lo staff dirigenziale lidense mette un altro punto fermo sulla prossima stagione: l’ex fantasista prende il timone della squadra. “Mi appresto a cominciare un’avventura...

Volley

La compagine pometina rinforza ulteriormente la prima linea: la schiacciatrice De Matteis, dopo una stagione più che positiva nelle fila dell’Ostia Volley Club, indosserà...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.