Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

La Neroniana vola in finale play-off: Real Terracina ko ai supplementari

Il quintetto di Gentile supera il secondo ostacolo della post-season, piega nell’extra-time la resistenza della corazzata Real Terracina (5-4) e conquista il lasciapassare per la sfida-promozione con lo Sporting Terracina. Il valore aggiunto dei portodanzesi si rivela Cincinnato, cinico a indossare le classiche vesti di match-winner nel secondo mini tempo da cinque minuti.

Fabio Cincinnato (Neroniana)

Una rete di Fabio Cincinnato, nella fase centrale del secondo tempo supplementare, permette all’ambiziosa Neroniana di superare sul classico filo di lana l’ostacolo Real Terracina (5-4) e conquistare il lasciapassare per la finalissima dei play-off di Serie C2 contro lo Sporting Terracina, vittorioso a sua volta di stretta misura sul Bracelli Club. Come preventivato alla vigilia, a riprova di due roster di assoluto valore, la sfida sul parquet del Palasport di Colleferro si rivela molto valida sotto il profilo del gioco, ricca di giocate degne di palcoscenici più importanti e vietata ai deboli di cuore. Dopo una prima fase di studio, il quintetto allenato da Gentile esce fuori alla distanza e chiude il primo tempo sul duplice vantaggio grazie alle marcature griffate da Buzi e Cincinnato. Il primo si fa trovare al posto giusto al momento giusto nei pressi del secondo palo, gira in fondo al sacco un preciso passaggio di Gabriele e trova il classico bandolo della matassa di una gara piuttosto bloccata. La formazione portodanzese, poco più tardi, concede il bis con Cincinnato, lesto a ribadire in rete una corta respinta dell’estremo difensore rivale. Lo Sporting Terracina, alla ripresa delle ostilità, si affida alla tattica del power-play. Tale soluzione, tutto sommato, dà i frutti sperati. Il quintetto di mister Zannella rimette le cose a posto con Pecchia, il quale firma una doppietta a pochi passi dalla linea di porta e riporta la contesa sui binari di perfetto equilibrio. La Neroniana, a quel punto, accusa il colpo sotto il profilo emotivo e subisce l’allungo degli avversari di turno, cinici a trovare altre due volte la via del gol con L’Amante e Di Biase. Costretta a inseguire il risultato, la squadra del presidente Gubitosi propone cinque giocatori di movimento contemporaneamente in campo e ricuce lo strappo con un micidiale uno-due siglato da Gabriele e Seguiti, i quali rimandano il discorso qualificazione ai tempi supplementari. L’episodio chiave della gara si registra nei secondi cinque minuti dell’extra-time. La Neroniana realizza la rete della vittoria con Cincinnato, il quale approfitta della tattica del portiere di movimento adottata dai rivali, indossa le classiche vesti di match-winner e permette alla propria squadra di continuare a cullare il sogno promozione.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Scritto da

Calcio a 5

La formazione del presidente Schiavi debutta nel migliore dei modi nel triangolare, mette in riga al Pala Olgiata la compagine umbra (3-1) e aggancia...

Calcio a 5

Il rapporto tra la società lidense, neopromossa in serie C1, e il suo allenatore si interrompe dopo due stagioni costellate di successi. Il tecnico...

Calcio a 5

La formazione capitolina bissa, tra le mura amiche del Pala To Live, la vittoria conseguita in gara-1 contro i castellani (6-5) e accede con...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.