Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

La United Pomezia cade in Sardegna: lo Jasnagora fa valere la maggiore caratura tecnica

Il quintetto rossoblù incassa un punteggio tennistico dallo Jasnagora (6-0), prolunga a due giornate la striscia esterna negativa e rimane al terzultimo posto in classifica. Gli isolani chiudono la prima frazione sul duplice vantaggio, poi nella seconda parte della ripresa fanno assumere alla gara i toni della goleada. Piaz valore aggiunto dei cagliaritani: poker di reti all’attivo.

Adriano Lorenzoni (United Pomezia)

La prima delle tre trasferte consecutive in Sardegna non porta alcun punto nelle casse della United Pomezia. La formazione del presidente Andrea De Stefano incassa un punteggio tennistico dello Jasnagora (6-0), compagine in piena corsa per un posto nei play-off, e rimane ferma al terzultimo posto in classifica. Il verdetto del campo, tutto sommato, appare troppo severo nei confronti dei rossoblù, i quali hanno incassato, negli ultimi otto minuti di gioco, ben quattro delle sei reti complessivamente subite nell’arco della gara. La compagine cagliaritana apre le danze con l’ottimo Piaz, cinico a correggere da distanza ravvicinata alle spalle di Ambrogi una conclusione di Ruggiu. Lo stesso Ruggiu, nel corso del primo tempo, rimpingua il bottino di gol isolano con una precisa conclusione da fuori area e consente alla sua squadra di andare al riposo con una dote di due reti di vantaggio. La prima parte della ripresa risulta piuttosto combattuta: pometini e cagliaritani sviluppano una discreta mole di gioco, ma non riescono a trovare la via del gol. Sotto di due reti, la United Pomezia, a otto minuti dal definitivo suono della sirena, adotta la tattica del portiere di movimento nella speranza di riaprire le sorti della gara. Lo Jasnagora, però, si conferma una squadra ottimamente organizzata, fa assumere alla gara i toni della goleada, grazie alla tripletta dello scatenato Piaz e alla marcatura di Ruzzu, e passa con pieno merito alla cassa a riscuotere tre punti di platino in ottica play-off. La United Pomezia, invece, non può fare altro che mandare giù il calice amaro della seconda sconfitta esterna consecutiva.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La società portodanzese continua a prendere sempre più forma: accordo raggiunto con il laterale Spinelli (ex G.C. 5 Latina Futsal) e con gli universali...

Calcio

Lo staff dirigenziale lidense mette un altro punto fermo sulla prossima stagione: l’ex fantasista prende il timone della squadra. “Mi appresto a cominciare un’avventura...

Volley

La compagine pometina rinforza ulteriormente la prima linea: la schiacciatrice De Matteis, dopo una stagione più che positiva nelle fila dell’Ostia Volley Club, indosserà...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.