Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

United Pomezia, esordio convincente in Coppa Divisione: pari col Real Ciampino

Buona nel complesso la prima. La United Pomezia sfodera una prova collettiva generosa nella gara d’esordio del triangolare preliminare della Coppa Divisione, pareggia la sfida casalinga con il Real Ciampino (3-3) e inizia con un risultato positivo la nuova stagione sportiva.

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dell’obbligo di schierare in campo soltanto giocatori Under 23, la United Pomezia sfodera una prova collettiva generosa nella gara d’esordio del triangolare preliminare della Coppa Divisione, pareggia la sfida casalinga con il Real Ciampino (3-3) e inizia con un risultato positivo la nuova stagione sportiva. La sfida del Palo To Live si sblocca a metà primo tempo. Il quintetto allenato da Caporaletti passa in vantaggio con Pompili, il controlla la sfera all’altezza del dischetto del tiro libero, lascia sul posto il diretto marcatore e, con un gran sinistro, non lascia alcuna via di scampo al portiere aeroportuale. La United Pomezia allunga nel punteggio in apertura di ripresa. A griffare la rete del raddoppio è Nicolini, il quale sfugge alle grinfie degli avversari con la fattiva collaborazione di capitan Iozzi e fa centro da pochi passi. Il Real Ciampino, a otto minuti dalla conclusione, si affida alla tattica del portiere di movimento nell’intento di trovare la chiave giusta per scardinare il bunker difensivo pometino. Tale mossa di rivela azzeccata. I ragazzi di Gioia, in cinque giri di orologio, raddrizzano le sorti della gara. La prima rete porta la firma di Bernardini, il quale va a segno con la complicità di una netta deviazione di Cantarelli, che suo malgrado mette fuori causa il proprio portiere. La rimonta, invece, viene completata da Baiocco, il quale insacca da pochi passi dopo una prolungata azione corale. La United Pomezia, colpita nell’orgoglio, ha una rabbiosa reazione e, trenta secondi più tardi, beneficia della superiorità numerica per il cartellino rosso rimediato da un avversario. La squadra di Caporaletti, a quel punto, non si lascia sfuggire l’occasione propizia e allunga di nuovo nel punteggio con Ceccarelli, il quale riceve palla da Iozzi e, con un chirurgico diagonale, gonfia per la terza volta la rete avversaria. Il Real Ciampino, non avendo in pratica alternative, mette di nuovo in campo il quinto uomo di movimento e, anche in questo caso, raccoglie i frutti sperati: Bernardini calcia di collo pieno, colpisce il palo, ma poi la sfera carambola sul portiere e termina in fondo al sacco. Le ultime fasi del match sono al cardiopalma. La United Pomezia, tutto sommato, si procura anche la chance per spostare l’ago della bilancia dalla propria parte a quattro secondi dal definitivo suono della sirena. Lo specialista Cantarelli si incarica della battuta di un tiro libero, ma spedisce la sfera sul fondo per una questione di centimetri. La formazione del presidente Andrea Di Stefano, dunque, comincia con un pareggio casalingo le fatiche ufficiali stagionali, ma ha validi motivi per guardare al futuro con rinnovato ottimismo. I giovani rossoblù, sotto la guida esperta di un allenatore preparato come Alessio Caporaletti, hanno dimostrato contro una squadra da prendere con le classiche pinze come il Real Ciampino, di avere intrapreso decisamente la strada giusta.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La capolista Parma Letale incappa nella classica giornata storta. La formazione guidata da Fantozzi tradisce le attese della vigilia tra le mura amiche della...

Calcio a 5

Cinque gare casalinghe. Cinque vittorie. L’Aranova si conferma un vero e proprio rullo compressore davanti ai propri tifosi, si aggiudica con una rete per...

Calcio a 5

Seconda vittoria di fila e terzo risultato utile. La Neroniana vince e convince, tra le mura amiche del Pala Rinaldi, contro il Cori Monti...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.