Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Il Borgo Palidoro chiude alla grande: vittoria e salvezza diretta

La squadra fiumicinense si aggiudica lo scontro diretto con la Polisportiva Ostiense (4-2), respinge l’assalto delle immediate inseguitrici e ottiene la riconferma nel Campionato di Promozione. Il centrocampista Tiozzo vanifica, con una doppietta, i generosi tentativi di allungo capitolini griffati dallo scatenato Palazzini. Savarino prima cala il tris su rigore, poi mette il punto esclamativo sul prezioso successo.

Andrea Cesaro (Borgo Palidoro)

Preso letteralmente per mano dagli scatenati Tiozzo e Martino, autori di una doppietta a testa, il Borgo Palidoro sfrutta al meglio il fattore campo nello scontro diretto con la Polisportiva Ostiense (4-2), conquista la riconferma diretta in Promozione e, di riflesso, costringe i capitolini ad attraversare le classiche forche caudine dei play-out per evitare il declassamento nella serie inferiore. La sfida comincia in salita per i giallorossi. La formazione allenata da Bolic, al sesto minuto di gioco, sblocca il risultato con Palazzini, il quale sfrutta al meglio un passaggio in profondità di Martino e trafigge con un calibrato “sombrero” Fiorenza proteso in uscita. Il Borgo Palidoro, poco più tardi, raddrizza le sorti della gara con Tiozzo, il quale fa centro da pochi passi e carica sotto il profilo emotivo i propri compagni di squadra. La Polisportiva Ostiense, consapevole dell’importanza della posta in palio, si spinge generosamente in avanti, sviluppa una discreta mole di gioco sulle corsie esterne e, a metà periodo, sfiora il raddoppio con Abruzzetti, il quale non inquadra clamorosamente lo specchio della porta, da posizione più che favorevole, sugli sviluppi di un calcio piazzato. Le battute finali della prima frazione risultano piuttosto combattute, ma il punteggio non cambia sino al duplice fischio. Anche la ripresa comincia sotto il segno dei capitolini, i quali raddoppiano grazie alla seconda marcatura di Palazzini, bravissimo a finalizzare un perentorio affondo sulla corsia esterna di Pacenza. Ma anche in questo caso, il Borgo Palidoro si rimbocca subito le maniche e vanifica il tentativo di allungo dei rivali di turno con il solito Tiozzo, lesto a girare in fondo al sacco un assist perfetto di Parini. La formazione fiumicinense, poco prima della mezzora, mette la testa davanti grazie a Savarino, abile a trasformare con freddezza un calcio di rigore. A cavallo del trentasettesimo e trentanovesimo minuto si scaldano gli animi in campo. Il direttore di gara, di conseguenza, si trova costretto ad estrarre ben quattro cartellini rossi. Due per parte. A finire per primo anzitempo sotto la doccia è Bruziches, poi Bartocci, Amoroso e Romano si aggiungono alla lista dei “cattivi” a seguito di un parapiglia generale. La Polisportiva Ostiense, nella situazione di nove contro nove, chiude generosamente il match in avanti nella speranza di pareggiare i conti, ma presta inevitabilmente il fianco alle ripartenze dei padroni di casa. Il Borgo Palidoro, in pieno recupero, fa del cinismo la sua qualità migliore, sfrutta al meglio i maggiori spazi concessi dagli avversari e chiude i conti con l’ottimo Savarino, il quale infila Fortura con un delizioso pallonetto e mette al sicuro per i borghigiani la riconferma diretta nel campionato di Promozione.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La società lidense affida il timone della squadra, dopo la separazione consensuale con Fantozzi, all'ex tecnico dell'Under 21 de La Pisana: "Prometto il massimo...

Calcio a 5

Il quintetto del presidente Schiavi paga dazio in Toscana, chiude al secondo posto il triangolare e non riesce a conquistare il pass per l’ultimo...

Calcio a 5

Il quintetto del presidente Cirillo si inchina alla distanza, nella splendida cornice del Pala Cattani di Faenza, alla compagine siciliana. I capitolini partono forte...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.